TIM BURTON’S NIGHTMARE BEFORE CHRISTMAS di Henry Selick (1993)

locandina-the-nightmare-before-christmasVenerdì 02/11/12, ore 23.10, RAI 4

 

Jack Skeletron, indiscussa celebrità di Halloweentown (sorta di città parallela dove la festa di Halloween è l’evento più importante in assoluto), è annoiato dalla sua quotidianità piena di terrori e spaventi; dopo aver scoperto la luminosa città di Natale, rapirà Babbo Nachele e tenterà di sostituirsi a lui per la distribuzione dei regali, con paradossali conseguenze.



Leggi tutto

LA LEGGE DEL SIGNORE di William Wyler (1956)

locandina-la-legge-del-signoreVenerdì 02/11/12, ore 15.50, Rete 4

 

Tratto dal romanzo The Friendly Persuasion di Jessamyn West e vincitore della Palma d’oro come miglior film al 10º Festival di Cannes, La legge del signore, diretto da Wlliam Wyler, racconta le peripezie di una famiglia quacchera coinvolta suo malgrado nella Guerra di Secessione.



Leggi tutto

UN TRANQUILLO WEEK-END DI PAURA di John Boorman (1972)

locandina-un-tranquillo-weekend-di-pauraGiovedì 18/04/13, ore 21.10, 7 GOLD

 

Quattro amici, Ed (Jon Voight), Lewis (Burt Reynolds), Bobby (Ned Beatty) e Drew (Ronny Cox) partono da Atlanta per un’escursione in canoa sui monti Appalachi: scopriranno la violenza degli abitanti del luogo e saranno costretti a difendersi con ogni mezzo, con conseguenze tragiche e traumatizzanti.

 

 

Leggi tutto

Serata Tim Burton: LA FABBRICA DI CIOCCOLATO (2005) e SWEENEY TODD – IL DIABOLICO BARBIERE DI FLEET STREET (2007)

locandina-la-fabbrica-di-cioccolatoGiovedì 01/11/12, dalle ore 21.10, Italia 1

 

Doppio appuntamento con il genio visionario di Tim Burton su Italia 1, che propone due tra i suoi capolavori: La fabbrica di cioccolato (2005, seconda trasposizione dall’omonimo romanzo di Roald Dahl dopo Willy Wonka e lalocandina-sweeney-todd fabbrica di cioccolato di Mel Stuart, 1971) e Sweeney Todd – il diabolico barbiere di Fleet Street (2007, adattamento cinematografico del musical di Stephen Sondheim e Hugh Wheeler, a sua volta tratto dal dramma teatrale di George Dibdin Pitt del 1842). In entrambi i casi, la poetica burtoniana si manifesta in tutto il suo splendore, regalando due figure che vanno ad aggiungersi alla galleria di freaks tanto amati dal regista: Willy Wonka, proprietario di una fabbrica di dolciumi che accoglie cinque bambini in visita-premio, facendo scoprire loro un mondo splendente e variopinto ma inaspettatamente pericoloso e guidandoli in un viaggio di formazione che lo coinvolgerà in prima persona; e il barbiere Benjamin Barker, trasformatosi nel sanguinario assassino Sweeney Todd per vendetta nei confronti del perfido giudice Turpin, autore del rapimento di sua moglie e di sua figlia. Festoso e colorato il primo, cupo e malsano il secondo, entrambe le opere esprimono una crudeltà di fondo sempre presente nella filmografia di Tim Burton, spietato nei confronti di una società conformista che non accetterà mai i diversi.

Da non perdere.



Leggi tutto

SKYFALL di Sam Mendes (2012)

James Bond è tornato. Alla grande. A quattro lunghissimi anni di distanza dal passo falso siglato con Quantum of Solace, Barbara Broccoli e Michael G. Wilson hanno fatto centro, ridefinendo un nuovo standard qualitativo per la saga dell’agente segreto più famoso (ed amato) della storia del cinema. Lo sforzo produttivo, teso a creare una pellicola densa di riferimenti alla tradizione ma allo stesso tempo proiettata verso il futuro, è suggellato da un gruppo di collaboratori di prim’ordine, alla cui guida c’è il regista Sam Mendes. Dichiaratamente fan di 007, già in una sequenza del suo capolavoro American Beauty, in cui Kevin Spacey dialoga in auto con la moglie Annette Bening, gli aveva reso omaggio.

Leggi tutto

IL CALENDARIO DI NOVEMBRE 2012

locandina-argoArriva la brutta stagione? Niente paura: il mese di novembre è letteralmente un proliferare di film in sala. In cima alle attese degli spettatori, specialmente i più giovani, un titolo solo: il 14, la tanto adorata (o vituperata, a seconda dei gusti) Twilight Saga giunge finalmente a compimento con l’ultimo capitolo Breaking Dawn – Parte 2.

Ma il film più atteso dalla redazione di I-FILMSonline è senz’altro Argo, terza regia di Ben Affleck, attore ormai sempre più a suo agio dietro alla macchina da presa. Ambientato durante la crisi tra Stati Uniti e Iran del 1979 e ispirato a una storia vera, è un thriller politico che ha ricevuto un notevole consenso critico all’ultimo Toronto International Film Festival.

Novembre segna anche il ritorno di due vecchie glorie del cinema americano come Robert De Niro e Clint Eastwood (per una volta, solo nelle vesti d’attore), che vedremo rispettivamente in Red Lights e Di nuovo in gioco, come pure di un genere cardine della cinematografia a stelle e strisce quale il gangster movie, riletto da John Hillcoat con Lawless.

Anche i cinefili puri e duri, in cerca di pellicole d’autore, possono trovare pane per i loro denti: escono infatti Il sospetto, film del danese Thomas Vinterberg ottimamente accolto al Festival di Cannes, e La sposa promessa, considerato uno dei titoli più interessanti emersi all’ultima Mostra di Venezia. Chi invece ama la poesia dell’anime giapponese, non può perdere La collina dei papaveri, in sala solo per un giorno il 6 novembre.

Infine, ed è una piacevole notizia, questo mese registra un incremento notevole di film italiani in uscita: ben diciassette i titoli (compreso il ritorno di Dario Argento con Dracula 3D, l’atteso Acciaio e la nuova regia di Sergio Castellitto), di cui molte sono opere prime. Fin troppi forse: il rischio è che molti di questi titoli non riescano a raggiungere il grande pubblico.

Buona scelta e buona visione!

 

 

Leggi tutto

UNA GIORNATA PARTICOLARE di Ettore Scola (1977)

una giornata particolareMercoledì 31/10/12, ore 21.20, TV 2000

 

Presentato in concorso al 30° Festival di Cannes e candidato a due Oscar (miglior film straniero e miglior attore), Una giornata particolare, diretto da Ettore Scola, racconta dell’incontro tra Antonietta (Sophia Loren), moglie e madre cresciuta nel culto del duce, e Gabriele (Marcello Mastroianni), radiocronista dell’Eiar disoccupato e omosessuale, durante la storica visita di Adolf Hitler a Roma, il 6 maggio 1938.



Leggi tutto

LA MALEDIZIONE DELLA PRIMA LUNA di Gore Verbinski (2003)

maledizione prima lunaMercoledì 31/10/12, ore 21.10, Italia 1

 

Primo capitolo della saga denominata Pirati dei Caraibi (seguiranno La maledizione del forziere fantasma del 2006, Ai confini del mondo del 2007 e Oltre i confini del mare del 2011), La maledizione della prima luna racconta le avventure del pittoresco pirata Jack Sparrow (Johnny Depp), dello spadaccino Will Turner (Orlando Bloom) e della donna amata da quest’ultimo, Elizabeth (Keira Knightley): i loro destini si uniranno per combattere il malvagio Barbossa (Geoffrey Rush), capitano della Perla Nera, una nave fantasma.



Leggi tutto

WATCHMEN: ADATTAMENTO O REMAKE?

Riflessioni sul concetto di adattamento hanno coinvolto gli studi sul cinema fin quasi dalle sue origini. Se prendiamo l’importante libro di André Gaudreault sull’argomento[1], ci accorgiamo che i testi che hanno trattato il tema dell’adattamento sono più di centocinquanta, dimostrando così come la teoria del cinema abbia, fra i suoi percorsi di studi privilegiati proprio l’adattamento e, più in generale, il rapporto fra testi. Leggi tutto

THE ROCKY HORROR PICTURE SHOW di Jim Sharman (1975)

 “There’s a light in the darkness of everybody’s life”.

A illuminare il più buio dei momenti bui, mentre la crisi imperversa e le bizze dello spread ci spaventano più di Michael Myers, torna per Halloween una delle figure più memorabili e suggestive di sempre: il dottor Frank’n’Further e la sua banda di pazzi in giarrettiera invaderanno le sale il 30 e il 31 ottobre riproponendo, a quasi quarant’anni dall’uscita, il musical più pruriginoso e irriverente della storia, The Rocky Horror Picture Show.

Il mito del Rocky Horror si basa su un enorme seguito di pubblico, dal vivo e al cinema: dalle tournée teatrali spesso sold out (è sulle scene dal 1973, rappresentato nel mondo da diverse compagnie), fino al rito del cinema Mexico di Milano, dove fan di ogni generazione si ritrovano periodicamente, in guêpière e calze a rete, a far rivivere il mito, cantando e ballando durante la proiezione.

Leggi tutto

ALTA TENSIONE di Alexandre Aja (2003)

altatensioneMartedì 30/10/12, ore 23.15, RAI MOVIE

 

Marie e Alex, due studentesse universitarie legate da un’amicizia esclusiva, si ritirano nella campagna francese per studiare in vista degli esami e qui vengono attaccate da un misterioso assassino. Ma le cose non sono esattamente come sembrano.



Leggi tutto

IL CASO MATTEI di Francesco Rosi (1972)

caso matteiVenerdì 1/2/13, ore 21.00, RAI STORIA

 

Vincitore della Palma d’oro al 25º Festival di Cannes, ex aequo con La classe operaia va in paradiso di Elio Petri, Il caso Mattei, diretto da Francesco Rosi, analizza le tragiche circostanze della morte di Enrico Mattei, presidente dell’Eni scomparso in un incidente aereo il 27 ottobre 1962 a Bascapé, presso Pavia.


 

 

Leggi tutto

CAVALCARONO INSIEME di John Ford (1961)

CavalcaronoInsiemeMartedì 30/10/12, ore 16.35, Rete 4

 

Il disincantato sceriffo Guthrie McCabe (James Stewart) viene arruolato da un gruppo di soldati per contrattare la liberazione di alcuni bianchi catturati anni prima dai Comanche; ad accompagnarlo, l’idealista capitano Jim Gary (Richard Widmark). Ma la vera difficoltà sarà il recupero degli ostaggi, ormai completamente integrati nella civiltà indiana.



Leggi tutto

LA SCALA A CHIOCCIOLA di Robert Siodmak (1946)

la scala a chiocciolaLunedì 29/10/12, ore 2.25, RAI UNO

 

Capolavoro assoluto diretto da Robert Siodmak e tratto dall’omonimo romanzo di Ethel Lina White del 1933, La scala a chiocciola è un disturbante e claustrofobico thriller ambientato agli inizi del Novecento: una tranquilla cittadina è sconvolta dai delitti di un serial killer ai danni di giovani donne menomate.



Leggi tutto

LOST IN TRANSLATION – L’AMORE TRADOTTO di Sofia Coppola (2003)

lost in translationLunedì 29/10/12, ore 2.05, RAI DUE

 

Secondo lungometraggio della regista Sofia Coppola (dopo Il giardino delle vergini suicide, 1999), Lost in Translation racconta di due solitudini che si incontrano: quelle dell’attore in declino Bob Harris (Bill Murray) e dell’infelice ed insicura moglie di un superficiale fotografo, Charlotte (Scarlett Johansson). Sullo sfondo Tokyo, modernissima, assurda e alienante metropoli giapponese.



Leggi tutto

LA NOTTE DEI MORTI VIVENTI di George A. Romero (1968)

locandina-la-notte-dei-morti-viventiDomenica 28/10/12, ore 1.15, RAI 4

 

Diretto da George A. Romero, capostipite della saga sui morti viventi (coltivata dal regista per tutta la vita), imitatissimo ma mai eguagliato, The Night of the Living Dead è una pietra miliare del cinema horror, e non solo.



Leggi tutto

JUNGLE FEVER di Spike Lee (1991)

jungle feverDomenica 28/10/12, ore 23.20, RAI MOVIE

 

Presentato in concorso alla 44ª edizione del Festival di Cannes e diretto da Spike Lee, Jungle Fever tratta il difficile argomento delle coppie interrazziali: il nero Flipper (Wesley Snipes) e l’italoamericana Angie (Annabella Sciorra) si innamorano e provano a vivere la loro storia, consapevoli fin dall’inizio che la relazione è destinata a interrompersi a causa delle interferenze esterne di una società razzista.



Leggi tutto

WITNESS – IL TESTIMONE di Peter Weir (1985)

witnessDomenica 28/10/12, ore 21.05, Iris

 

Samuel Lapp, bimbo Amish in trasferta a Philadelphia con la madre, la giovane vedova Rachel, è l’unico testimone di un efferato omicidio; il detective John Book, a cui viene affidato il caso, scopre scomode verità che coinvolgono i suoi superiori ed è costretto a rifugiarsi nell’austera comunità protestante per evitare il peggio. Ma la resa dei conti è alle porte.



Leggi tutto

MISTERIOSO OMICIDIO A MANHATTAN di Woody Allen (1993)

misteriosoomicidioSabato 27/10/12, ore 15.55, RAI MOVIE

 

Elegante e caustica commedia in puro stile Woody Allen (che ritorna alle origini del suo cinema, ricercando un sano e disimpegnato divertimento), Misterioso omicidio a Manhattan narra dei sospetti di Carol (Diane Keaton), moglie di Larry (Allen), convinta che la sua vicina di casa sia stata assassinata dal marito. La donna coinvolgerà nelle sue indagini sia il consorte che una vecchia fiamma, con rocambolesche conseguenze.



Leggi tutto

UOMO D’ACQUA DOLCE di Antonio Albanese (1996)

uomodacquaSabato 27/10/12, ore 13.15, Iris

 

Esordio alla regia del comico televisivo Antonio Albanese, Uomo d’acqua dolce racconta la storia di Antonio, stralunato marito di Beatrice, che un giorno esce ad acquistare dei funghi per la consorte incinta e non fa più ritorno a casa. Riapparirà dopo cinque anni, trovando la moglie accasata con un direttore d’orchestra che fa da padre a sua figlia.



Leggi tutto

IVANHOE di Richard Thorpe (1952)

ivanhoeSabato 27/10/12, ore 7.45, RAI TRE

 

Maestosa superproduzione targata MGM, Ivanhoe, tratto dall’omonimo romanzo di Walter Scott e remake di due precedenti film (il britannico Ivanhoe diretto da Leedham Bantock e l’americano Ivanhoe di Herbert Brenon, entrambi realizzati nel 1913), racconta le avventure cavalleresche del sassone Wilfred d’Ivanhoe, tornato in patria dalle Crociate per trovare il riscatto con cui liberare re Riccardo e costretto a combattere l’usurpatore al trono Giovanni.



Leggi tutto

THE POSSESSION di Ole Bornedal (2012)

Da ormai quasi quarant’anni a questa parte il genere “demoniaco” spopola nelle sale cinematografiche. L’esorcista di William Friedkin (1973) ha creato svariati epigoni e, negli ultimi tempi soprattutto, questa moda ha dilagato ancor più, con risultati quasi sempre mediocri. Si pensava (o perlomeno, si SPERAVA) che il fondo fosse stato raggiunto con L’altra faccia del diavolo di William Brent. Sbagliato. Non c’è limite al peggio.

Leggi tutto

VIVA L’ITALIA di Massimiliano Bruno (2012)

VIVA-LITALIA-POSTERChe in Italia non si stia vivendo un momento roseo, è fuori discussione. Quello che però la situazione attuale porta in consegna a livello cinematografico è un insieme di pellicole insipide e con poco spessore culturale, fatta eccezione per poche luci, come Matteo Garrone e il suo Reality. Massimiliano Bruno, sceneggiatore di parecchi film non esattamente esaltanti, sembra invece aver trovato una nuova dimensione dietro la macchina da presa, e, benché non sia a livello di Garrone o Sorrentino – ma neanche si prende così sul serio – dopo il timido Nessuno mi può giudicare, sorprende con una commedia che tanto rischiava di cadere nel cliché, tanto invece riesce a colpire.

 

 

Leggi tutto

THE ROAD di John Hillcoat (2009)

the roadVenerdì 26/10/12, ore 23.15, RAI MOVIE

 

Adattamento cinematografico del romanzo vincitore del Premio Pulitzer La Strada di Cormac McCarthy, The Road, diretto da John Hillcoat e presentato nel 2009 alla Mostra del cinema di Venezia, racconta il disperato tentativo di un padre e un figlio, dopo una non specificata apocalisse globale che ha trasformato la terra in un gelido deserto, di raggiungere la costa a Sud, sperando in un clima più mite



Leggi tutto

LA PASSIONE di Carlo Mazzacurati (2010)

la-passioneVenerdì 26/10/12, ore 21.05, RAITRE

 

Presentato alla 67ª Mostra del Cinema di Venezia, La Passione, diretto da Carlo Mazzacurati, racconta le peripezie di un regista in crisi che si ritrova a dover dirigere la rappresentazione della Passione di Gesù in un paesino toscano.



Leggi tutto

LE BELVE di Oliver Stone (2012)

A due anni di distanza da Wall Street – Il denaro non dorme mai, poco riuscito quanto superfluo sequel di uno dei suoi film più famosi, Oliver Stone torna a confrontarsi con un film di finzione: in mezzo c’è stato solo il recente Castro in Winter, terzo doc dedicato al lider maximo cubano dopo Comandante e Looking For Fidel. Le belve, traduzione dell’originale Savages, è l’ulteriore dimostrazione di come il regista americano abbia una particolare predilezione per i paesi latinoamericani e soprattutto per il rapporto tra questi e il sistema capitalistico statunitense. Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Don Winslow (pubblicato in Italia da Einaudi) ed è infatti ambientato nel truce sottobosco del traffico di droga tra California e Messico.

 

Leggi tutto

IL CONFORMISTA di Bernardo Bertolucci (1970)

il conformistaVenerdì 26/10/12, ore 21.00, RAI STORIA

 

In occasione dell’uscita di Io e te, RAI STORIA ci regala uno dei capolavori del maestro Bernardo Bertolucci, Il Conformista, tratto dall’omonimo romanzo di Alberto Moravia. Il conformista del titolo è Marcello Clerici, filofascista docente di filosofia che accetta di recarsi a Parigi su ordine della polizia politica per preparare l’assassinio di un suo vecchio professore universitario (e mentore), Luca Quadri, noto dissidente politico.



Leggi tutto

SCHEGGE DI FOLLIA di Michael Lehmann (1989)

schegge di folliaGiovedì 25/10/12, ore 22.55, RAI MOVIE

 

Detonatore di un genere molto in voga negli anni Novanta, quello della commedia nera ambientata nelle High schools americane, Schegge di follia è un gioiello intriso di causticità e cinismo diretto da Michael Lehmann: protagoniste sono quattro ragazze, le Heathers (dal nome di tre di loro; la quarta componente, Veronica, è la più defilata), le più carine e popolari, la cui incolumità sarà messa a repentaglio da Jason Dean, detto JD (chiaro riferimento all’icona James Dean), giovane contestatore disgustato dalla società che lo circonda.



Leggi tutto

NIKITA di Luc Besson (1990)

nikitaSabato 6/4/13, ore 23.00, La7

 

Giovane tossicomane parigina, Nikita (Anne Parillaud) viene arrestata durante una rapina (nella quale uccide un poliziotto) e condannata all’ergastolo, per poi essere trasformata in killer dai servizi segreti francesi.


 

 

Leggi tutto

IO E TE di Bernardo Bertolucci (2012)

Siamo un po’ tutti fan di Bernardo Bertolucci. Un po’ tutti ci siamo tolti il cappello di fronte ai suoi innumerevoli grandi film. Un po’ tutti abbiamo ammirato la caparbietà con la quale è tornato alla vita, a girare una pellicola, dopo la brutta la malattia che lo costringe da diversi anni su una sedia a rotelle.

Siamo un po’ tutti fan di Bernardo Bertolucci, per questi o per altri motivi, ma ciò non può e non deve bastare, purtroppo, a difendere la sua ultima opera, Io e te.

Presentato fuori concorso all’ultimo Festival di Cannes, il film ha per protagonista Lorenzo, un quattordicenne introverso e problematico che, per prendersi una breve vacanza dal resto del mondo, decide di isolarsi in cantina mentre tutti lo credono partito per la classica settimana bianca. I suoi piani sembrano realizzarsi fino a quando l’imprevisto non bussa, letteralmente, alla porta: Olivia, la sorellastra venticinquenne quasi sconosciuta e tossicodipendente, irrompe nel suo rifugio e decide di trattenersi fino al termine della settimana. Leggi tutto

LE RELAZIONI PERICOLOSE di Stephen Frears (1988)

le relazioni pericoloseDomenica 23/6/13, ore 23.20, IRIS

 

Ispirato all’omonimo romanzo epistolare di Pierre Choderlos de Laclos (da cui sono stati tratti altri tre film: Relazioni Pericolose di Roger Vadim, Valmont di Miloš Forman e Cruel Intentions di Roger Kumble), Le Relazioni pericolose, ambientato nella Francia pre-rivoluzionaria, racconta le macchinazioni della marchesa di Merteuil, desiderosa di corrompere la purezza di virginali fanciulle tramite il fascino del visconte di Valmont: gioco che si rivelerà fatale.

 

 

Leggi tutto

IL POSTINO SUONA SEMPRE DUE VOLTE di Bob Rafelson (1981)

il postino suona sempre due volteMercoledì 24/10/12, ore 21.00, Iris

 

Basato sul romanzo di James Cain (ispiratore di altri tre film: l’omonimo The Postman always rings twice di Tay Garnett, Le Dernier Tournant di Pierre Chenal e Ossessione di Luchino Visconti) e diretto da Bob Rafelson, Il Postino suona sempre due volte racconta la morbosa relazione tra Frank (Nicholson) e Cora (Lange): l’insana passione tra i due li spingerà all’omicidio del di lei consorte, con tragiche conseguenze.



Leggi tutto

LA SPOSA DI CHUCKY di Ronny Yu (1999)

lasposadichuckyMartedì 23/10/12, ore 23.00, RAI MOVIE

 

Quarto capitolo della saga sulla Bambola assassina, La Sposa di Chucky racconta del ritorno (dopo otto anni) del bambolotto più odiato di sempre, riportato in vita (come ogni icona horror degna di questo nome) dalla fidanzata, che farà la sua stessa fine. Trasformati entrambi in pupazzi, tenteranno di riacquistare le fattezze umane, aiutati (inconsapevolmente) da due ignari ragazzi.



Leggi tutto

LANTERNE ROSSE di Zhang Yimou (1991)

lanterne-rosseMartedì 23/10/12, ore 14.00, RAI MOVIE

 

Diretto da Zhang Yimou e tratto dal romanzo Spose e concubine di Su Tong, Lanterne rosse è una spietata rappresentazione della Cina degli Anni Venti. La giovane Songlian, per uscire dalla povertà in cui vive, decide di sposare il ricco discendente di un’antica dinastia, che ha già tre mogli: scoprirà la meschinità delle rivali e la durezza delle leggi che governano il rapporto con il marito-padrone, arrivando a pentirsi amaramente della sua scelta.



Leggi tutto

LANTERNE ROSSE di Zhang Yimou (1991)

lanterne rosseMartedì 23/10/12, ore 14.00, RAI MOVIE

 

Diretto da Zhang Yimou e tratto dal romanzo Spose e concubine di Su Tong, Lanterne rosse è una spietata rappresentazione della Cina degli Anni Venti: la giovane Songlian, per uscire dalla povertà in cui vive, accetta di sposare il ricco discendente di un’antica dinastia, che ha già tre mogli. Scoprirà la meschinità delle rivali e la crudeltà delle leggi che governano il rapporto con il marito-padrone, arrivando a pentirsi amaramente della sua decisione.

 

 

Leggi tutto

GIOVANI, CARINI E DISOCCUPATI di Ben Stiller (1994)

giovani carini e disoccupatiMartedì 23/10/12, ore 21.10, La7D

 

Esordio alla regia dell’attore comico-demenziale Ben Stiller (Zoolander, Tropic Thunder), Giovani, carini e disoccupati è una commedia dolceamara incentrata sulla generazione degli anni Novanta, decennio affascinante ma decisamente confuso, come confusi sono i suoi protagonisti: Lelaina, laureata e aspirante regista; Troy, precario appassionato di musica e innamorato di Lelaina; Vicky, commessa terrorizzata dall’Aids; Sam, gay represso e impaurito.



Leggi tutto

KAMIKAZE GIRLS di Tetsuya Nakashima (2004)

Momoko vive con il padre e con la nonna in un piccolo paese che le va proprio stretto. Quando può si reca a Tokyo per comprare i vestiti nel suo negozio preferito ma, siccome i soldi non bastano mai, inizia a vendere su internet oggetti di abbigliamento contraffatti di proprietà del padre, ex yakuza fallito. E così che conosce Ichigo, coetanea e membro di una banda di bikers tutta al femminile.

Leggi tutto

AMERICAN HISTORY X di Tony Kaye (1998)

american history xLunedì 22/10/12, ore 24.00, Rete 4

 

Scomodo e disturbante, American History X scava dentro la coscienza di ognuno di noi, mettendoci di fronte alla realtà dei retaggi del culto nazista ai giorni nostri.
Leggi tutto

CASINO’ di Martin Scorsese (1995)

casinòSabato 02/11/13, ore 23.35, Rete 4

 

Droga, sangue, gioco d’azzardo, sesso, soldi facili. Tutto questo è Casinò, affresco potente che, insieme a Mean Streets e Quei bravi ragazzi, completa una sorta di trilogia sulla mafia ad opera del grandissimo Martin Scorsese.

Leggi tutto

TUTTO IN UNA NOTTE di John Landis (1985)

tutto in una notteLunedì 22/10/12, ore 16.00, RAI MOVIE

 

Tormentato dall’insonnia e frustrato da un lavoro poco gratificante, un giovane Jeff Goldblum, molto più sveglio di quello che sembra, vede la sua vita sconvolta per una lunga interminabile notte, dopo essersi imbattuto per caso nella bellissima Michelle Pfeiffer.
Leggi tutto

LA GUERRA DEI ROSES di Danny De Vito (1989)

la guerra dei rosesDomenica 21/10/12, ore 21.05, Iris

 

Commedia nerissima, satira dissacratoria sull’istituzione familiare, acuto spaccato senza metti termini sulla (impossibile) vita di coppia. Potrebbe essere così riassunto La guerra dei Roses, film diretto ed interpretato da Danny De Vito, che vanta un esplosivo (letteralmente!) duetto tra Michael Douglas, mai più così bravo, e Kathleen Turner, reginetta delle attrici di successo anni ’80.
Leggi tutto

IL GRANDE FREDDO di Lawrence Kasdan (1983)

il grande freddoDomenica 21/10/12, ore 17.15, RAI MOVIE

 

Uno dei più classici esempi di film apprezzati da pubblico e critica, Il grande freddo è divenuto un vero e proprio riferimento culturale per la generazione che ha vissuto il ’68.
Leggi tutto

MOBY DICK, LA BALENA BIANCA di John Huston (1956)

moby dickDomenica 21/10/12, ore 16.10, La7

 

Coraggioso e titanico adattamento di uno dei romanzi più importanti di tutta la letteratura ottocentesca, Moby-Dick or The Whale (1851) di Herman Melville, in cui le sequenze di caccia alla balena sono intervallate da riflessioni scientifiche, religiose, filosofiche ed artistiche, che connotano l’intera vicenda come un complesso viaggio allegorico.
Leggi tutto

UNO SPARO NEL BUIO di Blake Edwards (1964)

uno sparo nel buioSabato 20/10/12, ore 21.10, La7D

 

Uscito immediatamente dopo il folgorante esordio de La Pantera Rosa dell’anno precedente, Uno sparo nel buio rappresenta sicuramente uno degli episodi più riusciti e divertenti di tutta la saga comica nata dal genio di Blake Edwards.
Leggi tutto

IL CAVALIERE ELETTRICO di Sydney Pollack (1979)

il cavaliere elettrico2Sabato 20/10/12, ore 17.25, RAI MOVIE

 

Quinta collaborazione tra Robert Redford e il regista Sydney Pollack, Il cavaliere elettrico è una storia d’amore di crepuscolare bellezza, incorniciata da un’atmosfera nostalgica (ma mai patetica) evocativa di un’epopea western definitivamente passata.
Leggi tutto

COGAN – KILLING THEM SOFTLY di Andrew Dominik (2012)

Sdraiato nella sua Jacuzzi stracolma di schiuma con il telecomando in mano e il sigaro in bocca, l’ingenuo Tony Montana-Al Pacino affermava: “lo sai che significa capitalismo? Fregare la gente”; mentre una distratta Elvira Hancock-Michelle Pfeiffer rispondeva acida al suo uomo: “Se c’è un vero capitalista, quello sei tu”. Questo vecchio dialogo (scritto da Oliver Stone e girato da Brian De Palma) rende al meglio ciò che Andrew Dominik ha sviluppato in Cogan – Killing them softly, pellicola tratta dall’omonimo romanzo di George V. Higgins e che vanta un cast stellare capeggiato da Brad Pitt.

 

 

Leggi tutto

LED ZEPPELIN – CELEBRATION DAY di Dick Carruthers (2012)

“Let the music be your Master”. Un diktat che è obbligatorio seguire davanti a Led Zeppelin – Celebration Day, che documenta l’ultima, già epica, reunion della band, a Londra nel 2007.

La formula, curiosa, è quella dell’evento nell’evento: si prende lo straordinario concerto in memoria del fondatore di Atlantic Records, Ahmet Ertegun, famoso per aver sollevato venti milioni di richieste per biglietti (a fronte di 18.000 posti disponibili), lo si monta e lo si ributta in sala per una sera soltanto.

Leggi tutto

STATI DI ALLUCINAZIONE di Ken Russell (1980)

stati di allucinazioneVenerdì 19/10/12, ore 0.50, RAI MOVIE

 

Ken Russell, regista britannico barocco e visionario, dopo i grandi film girati nella prima metà degli anni ’70 (Donne in amore, L’altra faccia dell’amore e I diavoli, in particolare), che hanno fatto conoscere a pubblico e critica il suo debordante talento artistico, mette in immagini un soggetto del drammaturgo Paddy Chayefsky (premio Oscar per ben tre volte come migliore sceneggiatore) di innegabile forza ed originalità.
Leggi tutto

CANE DI PAGLIA di Sam Peckinpah (1971)

cane di pagliaGiovedì 18/10/12, ore 23.15, RAI MOVIE

 

 

Grande film di un regista immenso. Refrattario a compromessi, Peckinpah ha sempre seguito una via ben precisa entro cui fare cinema, sbattendo in faccia allo spettatore una realtà scomoda, dura, difficile da metabolizzare.

Leggi tutto

SHERLOCK HOLMES di Guy Ritchie (2009)

sherlock holmes itaVenerdì 04/10/13, ore 21.10, ITALIA 1

 

 

Ennesima trasposizione cinematografica sulle gesta del celebre personaggio uscito dalla penna di Arthur Conan Doyle nel lontano 1887. Delle finezze del giallo deduttivo originale si è persa decisamente traccia, ma poco importa.

Leggi tutto

KING OF NEW YORK di Abel Ferrara (1990)

king of new yorkGiovedì 18/10/12, ore 13.35, Iris

 

Pellicola che ha aperto le porte della notorietà in Europa ad Abel Ferrara, King of New York rappresenta, insieme a Il cattivo tenente girato due anni più tardi, l’apice della esplosiva e sanguigna creatività dell’autore newyorkese.
Leggi tutto

IL MATRIMONIO CHE VORREI di David Frankel (2012)

 

 

Il-matrimonio-che-vorrei-locandinaIl cinema, da sempre, si occupa d’amore, in tutte le sue sfaccettature: innamoramento, passione, sesso, tradimento, matrimonio, divorzio, crisi… tutto. Sempre visto da un punto di vista prettamente giovanile, ma mai, o comunque raramente, dalla prospettiva di chi, il matrimonio lo vive da parecchi anni. È invece questo il caso di Kay (Maryl Streep) e Arold (Tommy Lee Jones), una coppia sposata da 31 anni, in crisi profonda, che sembra essere unita solo dal tetto di casa: parlano pochissimo, dormono in stanze separate e nemmeno condividono i pasti. Kay, stanca e preoccupata, decide di trascinare Arold da un terapeuta di coppia (Steve Carell), per provare a ravvivare il loro matrimonio in una settimana di terapia intensiva. Le sorprese, per i due, non mancheranno di certo.

Leggi tutto

C’ERA UNA VOLTA IN AMERICA di Sergio Leone (1984)

“Quando scatta in me l’idea di un nuovo film ne vengo totalmente assorbito e vivo maniacalmente per quell’idea. Mangio e penso al film, cammino e penso al film, vado al cinema e non vedo un film, ma vedo il mio.” La dichiarazione di Sergio Leone, oltre ad adattarsi perfettamente alla sua generale poetica registica, è calzante per l’ultima pellicola da lui diretta, C’era una volta in America (1984). Vagheggiato per tredici lunghi anni, il film era diventato per Leone una vera e propria ossessione, che non so neppure quanto volesse togliersi davvero (parola della figlia Raffaella). Sembrava a un certo punto che questo film non volesse più finirlo. Dieci anni per avere i diritti del libro (Mano armata di Harry Grey, 1952). E poi un anno di preparazione, un altro per scrivere la sceneggiatura, un anno, infine, per le riprese. Insomma, “C’era una volta in America” non finiva mai. Questo è il film a cui mio padre Sergio Leone ha dato di più e dove c’è di più il suo carattere. Leggi tutto

LA SIGNORA SKEFFINGTON di Vincent Sherman (1944)

la signora skeffingtonMercoledì 17/10/12, ore 23.15, Iris

 

 

Uno dei motivi per non perdere La signora Skeffington è la possibilità di vedere all’opera una delle attrici più dotate e giustamente celebri che il cinema abbia mai potuto vantare. Altera, bizzosa, protagonista indiscussa della scena, Bette Davis è la regina incontrastata del melò degli anni ’30 e ’40.

Leggi tutto

VANILLA SKY di Cameron Crowe (2001)

vanilla skyMercoledì 17/10/12, ore 23.35, RAI 4

 

 

Remake a stelle e strisce del film spagnolo Apri gli occhi di Alejandro Amenabar (quello di Mare dentro, per intenderci), Vanilla sky è una megaproduzione new age perfettamente in linea con le mode del nuovo millennio.

Leggi tutto

IL COMANDANTE E LA CICOGNA di Silvio Soldini (2012)

 Dopo il sentimentale Cosa voglio di più Silvio Soldini torna al tono brillante di pellicole come Pane e tulipani e Agata e la tempesta ne Il comandante e la cicogna.

L’intreccio si snoda seguendo le vicende dei seguenti personaggi: Leo (Valerio Mastandrea) è un idraulico alle prese con due figli adolescenti, Elia e Maddalena, che si divide tra il lavoro con l’aiutante cinese Fiorenzo e le incombenze di casa, dove la moglie Teresa (Claudia Gerini), stravagante e affettuosa, compare e scompare.

Leggi tutto

STRADE VIOLENTE di Michael Mann (1981)

strade violenteMartedì 16/10/12, ore 23.15, RAI 4

 

 

Presentato in concorso al 34° Festival di Cannes, il primo lungometraggio di Michael Mann, presidente di Giuria all’ultima Mostra del Cinema di Venezia, rappresenta uno dei grandi noir metropolitani degli anni ’80.

Leggi tutto

MARIE ANTOINETTE di Sofia Coppola (2006)

marie antonietteMartedì 16/10/12, ore 23.30, Canale 5

 

 

Sofia Coppola, classe ’71, una delle registe più promettenti nel panorama cinematografico contemporaneo, ha il pregio, non da poco, di avere una marca autoriale estremamente riconoscibile, che si stacca categoricamente da quelle che erano (e sono) le istanze provenienti da papà Francis.

 

Leggi tutto

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial