QUO VADO? di Gennaro Nunziante (2016)

 

 

Squadra che vince non si cambia. Sembra essere questo il motto della Medusa e della sua punta di diamante: la coppia Zalone-Nunziante. Dopo aver battuto ogni sorta di record grazie al box office del loro ultimo lavoro, Sole a catinelle (2013), il re mida italiano è pronto a bissare l’impresa con Quo vado?.

Leggi tutto

LITTLE SISTER di Hirokazu Kore-eda (2015)
 
Dopo la vittoria del Premio della Giuria a Cannes nel 2013 con Father and Son, Hirokazu Kore-eda torna a parlare di drammi familiari in Little Sister, stavolta con un occhio più benevolo e toni più leggeri rispetto al passato. Questa inversione di stile non corrisponde a una nuova sorgente creativa, ma piuttosto sembra che una simile modalità di narrazione, buonista e rilassata, non sia nelle sue corde. 

Leggi tutto

I MIGLIORI FILM DEL 2015

Inside Out (film 2015) - Wikipedia

E per chiudere l’anno: ecco la top 10 dei film del 2015, secondo la redazione de i-FilmsOnline. La classifica fa riferimento ai titoli usciti nelle sale italiane dal 1 gennaio al 31 dicembre dell’anno che si sta per concludere.

Dato che la classifica è collettiva (frutto delle preferenze singole di ognuno di noi), in fondo si può trovare il film migliore, il miglior inedito e la delusione/il peggiore di ogni singolo membro della redazione.

In attesa di vostri commenti un caro augurio a tutti i lettori de i-FilmsOnline.com per uno splendido 2016… soprattutto dal punto di vista cinematografico!

Leggi tutto

IRRATIONAL MAN di Woody Allen (2015)

 

“Ok, quindi di cosa stiamo parlando? Moralità? Scelta? Estetica? La casualità della vita?”

Ebbene sì, ancora una volta Woody Allen porta sugli schermi un lavoro incentrato su questi capisaldi ossessivi della sua produzione. Vicinissimo a diversi film precedenti, così simile a Match Point e Sogni e Delitti da costituirne un completamento ideale; l’ennesima pennellata da aggiungere al quadro dedicato al delitto e al castigo, tematica mutuata da un Dostoevskij amato e continuamente citato.

Questa volta è un bravo ma non brillante Joaquin Phoenix a vestire i panni del protagonista alleniano nichilista, disilluso e apatico. Abe Lucas (Phoenix) è un professore di filosofia chiamato al Braylin College per tenere i corsi estivi. Abe è un uomo depresso e alcolizzato, che non trova più un valido motivo per vivere, sopraffatto dall’idea che nulla di ciò che finora ha portato avanti nella vita sia mai servito né mai servirà a qualcosa. Al Braylin College incontra Jill (una convincente ed azzeccatissima Emma Stone), studentessa di buona famiglia che si sente attratta da lui in maniera direttamente proporzionale a quanto le sembra romantica l’idea di salvarlo dal baratro e di poter ridare un senso alla vita di lui restituendogli qualcosa in cui credere.

Leggi tutto

IL PONTE DELLE SPIE di Steven Spielberg (2015)

 

Nella primissima inquadratura de Il ponte delle spie (appena prima di un prologo memorabile, dai sapori Hitchcockiani che ci ricorda nuovamente quanto Spielberg sia un profondo conoscitore a amante di cinema oltre che un professionista del settore) è racchiuso tutto il senso dell’operazione diretta dal regista statunitense: un volto ripreso in primo piano viene ridimensionato grazie a un carrello all’indietro che mostra come il viso appena inquadrato sia solo il riflesso, mostrato da uno specchio, di un uomo seduto dando le spalle alla macchina da presa intento ad osservarsi per dipingere un autoritratto.

Leggi tutto

STAR WARS – IL RISVEGLIO DELLA FORZA di J.J. Abrams (2015)

Star Wars - Il risveglio della forza": trama, cast e trailer | TV Sorrisi e  Canzoni

A dieci anni dall’uscita nelle sale di Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith, lo spettatore è catapultato dal fan numero uno J. J. Abrams nella galassia lontana lontana, 30 anni dopo i fatti avvenuti ne Il ritorno dello Jedi. Luke Skywalker (Mark Hamill) è scomparso, la principessa Leia (Carrie Fisher) è diventata generale delle truppe ribelli, Han Solo (Harrison Ford) è tornato a fare il contrabbandiere e l’Impero è stato sostituito dal terribile Primo Ordine. Il tempo passa e, ovviamente, si affacciano nella storia anche dei nuovi protagonisti: la giovane Rey (Daisy Ridley), il pilota ribelle Poe (Oscar Isaac) e la guardia imperiale infedele Finn (John Boyega).

Leggi tutto

EDWARD MANI DI FORBICE compie 25 anni: la favola-capolavoro di Tim Burton

 

Perché nevica, nonna?

Una domanda semplice, posta da una bambina in una fredda notte d’inverno. E come vuole la tradizione del mito, è necessario raccontare una favola per dare una spiegazione soddisfacente ed esaustiva. Non è quindi un caso che la prima immagina sia il logo della 20th Century Fox in mezzo ad una copiosa nevicata, che da ghiaccio diventa una pioggia di biscotti, sulle meravigliose note di Danny Elfman (che con questa colonna sonora perfetta e indimenticabile raggiunge uno degli apici della sua carriera, contribuendo non poco alle emozioni che questo film regala), che introducono quello che, a tutti gli effetti, è il vero capolavoro del Tim Burton che fu, Edward mani di forbice.

Leggi tutto

Golden Globe 2016: tutte le nomination

golde-globe

A distanza di qualche ora dalle nomination dei Sag (Screen Actors Guild Awards), sono state diramate le nomination dei Golden Globes, da sempre considerate come l’anticamera degli Oscar.
Le nominations, come sempre divise tra le sezioni
Cinema e Serie Televisive, sono state annunciate da Chloë Grace Moretz, Angela Bassett, America Ferrera e Dennis Quaid dal The Beverly Hilton Hotel di Los Angeles, lo stesso dove si terrà la cerimonia condotta da Ricky Gervais, il prossimo 10 gennaio 2016.

Leggi tutto

I consigli home video di Dicembre 2015

 

** USCITE DICEMBRE 2015 **

Il duemilaquindici è ormai agli sgoccioli ma neanche in questo paio di settimane ha intenzioni di lasciare insoddisfatti cinefili e collezionisti dei supporti home video digitali. Il mese di Dicembre è indubbiamente dedicato al genio di Isao Takahata con la riedizione de La Tomba delle Lucciole, distribuito da Koch Media, e l’inedito Pioggia di Ricordi, DVD e Bluray su etichetta Warner. La proposta di titoli orientali prosegue con Drug War di Johnnie To, Firestorm,ma sopra ttutto l’attesissimo cofanetto Yasuhiro Ozu Collection, contenete sei film inediti in Italia restaurati digitalmente dalla Tucker Film. Grazie ad una campagna Kickstarter, il cofanetto raggiungerà i negozi anche in versione Bluray.

Leggi tutto

LA ISLA MINIMA di Alberto Rodriguez (2014)

 

Dopo aver vinto 10 Premi Goya (gli Oscar del cinema spagnolo) tra cui quello come miglior film, arriva in Italia l’apprezzato La isla minima, sesto film del regista Alberto Rodriguez, autore anche della sceneggiatura assieme a Rafael Cobos.

Nella Spagna post-franchista, in un piccolo villaggio vengono trovati i corpi di due ragazze decedute giorni prima. I detective Suarez (Raul Arevalo) e Robles (Javier Guiterrez) si ritroveranno ad affrontare un caso più complesso delle apparenze. Ambientato in una Spagna che cerca di fare i conti con sé stessa e con la propria Storia, Rodriguez firma un thriller torbido che pur rispettando meccanismi e archetipi tipici del genere riesce a non essere derivativo, ma a costruire un’atmosfera e un’inquietudine narrativa che peggiora di pari passo con gli eventi messi in scena.

Leggi tutto

HEART OF THE SEA – LE ORIGINI DI MOBY DICK di Ron Howard (2015)

 

Ben poco rimane allo spettatore dopo la visione di Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick. Forse temendo anche l’ingombrante presenza dell’illustre precedente di John Huston, Ron Howard rifugge dalle complicazioni derivanti dalla trasposizione per il grande schermo del capolavoro letterario di Herman Melville e ripiega sull’adattamento del romanzo del 2000 di Nathaniel Philbrick, Nel cuore dell’oceano – La vera storia della baleniera Essex.

Leggi tutto

Al via il Courmayeur Noir in Festival, dall’8 al 13 dicembre
 courmayeur
Festeggia il suo 25mo compleanno il Noir in Festival, che si inaugura l’8 dicembre nella località valdostana di Courmayeur, dove preseguirà fino a domenica 13. La kermesse diretta da Giorgio Gosetti e Marina Fabbri esplora le sfumature del nero, dal mystery al fantastico, tra letteratura, cinema e tv.
 
Sette i film in lizza per il Leone Nero, 10 le anteprime nazionali e internazionali, mentre 5 sono i romanzi finalisti per il Premio Giorgio Scerbanenco-La Stampa). 

Leggi tutto

TFF 2015: THE ECSTASY OF WILKO JOHNSON di Julien Temple

  

Il regista rock Julien Temple, a Torino nella veste di Guest Director della 33° edizione del Torino Film Festival, ha presentato nella manifestazione piemontese anche il suo ultimo documentario, The Ecstasy of Wilko Johnson

Nel 2013, Wilko, chitarrista dei Dr. Feelgood e dei Blockheads, decide di partire per il suo tour d’addio dopo la diagnosi di una malattia terminale. Il regista segue l’eccentrico chitarrista attraverso un brillante monologo nel quale emerge sin da subito la forza e il coraggio di Johnson davanti a questa grande prova.

Leggi tutto

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial