ACQUA E SAPONE di Carlo Verdone (1983)

locandina-acqua-e-saponeGiovedì 16/05/13, ore 16.35, RETE 4

 

Rolando Ferrazza (Carlo Verdone), laureato in cerca di occupazione, si finge sacerdote per fare da istitutore alla giovanissima modella Sandy (Natasha Hovey), pressata da una madre ossessiva (Florinda Bolkan) che la costringe a una vita da galera; la ragazza scopre l’inganno ma, anziché denunciare Rolando, diventa sua complice. Tra i due nasce una tenera amicizia, destinata, forse, a trasformarsi in amore.

 

Quarto lungometraggio diretto da Carlo Verdone (dopo Un sacco bello, Bianco, rosso e Verdone e Borotalco), Acqua e sapone trae ispirazione dallo sfruttamento delle baby modelle tanto in voga negli anni ’80, denunciandone gli effetti in modo edulcorato e non certo brutale; decisamente più efficace l’impianto comico, con battute divertenti e un ritmo sostenuto da buone interpretazioni (menzione d’onore per Elena Fabrizi, la mitica Sora Lella, nei panni della nonna del protagonista, che vinse il David di Donatello come miglior attrice non protagonista). Esordio per la Hovey e per Fabrizio Bracconeri, particina per Christian De Sica, futuro cognato di Verdone.

Per un pomeriggio spensierato.

{jcomments on}