ANCHE I NANI HANNO COMINCIATO DA PICCOLI di Werner Herzog (1970)

locandina-anche-i-nani-hanno-cominciato-da-piccoliVenerdì 30/11/12, ore 05.25, RAI TRE

 

Terzo lungometraggio di Werner Herzog, diretto dal regista quando era appena ventisettenne, Anche i nani hanno cominciato da piccoli è un anomalo e disturbante apologo sulla violenza umana. Un gruppo di nani ospiti di una colonia penale si ribella e fa esplodere il caos, scatenandosi con violenza belluina contro uomini ed animali (una scrofa viene macellata, una scimmia crocifissa).




{jcomments on}

La metafora della rivoluzione è evidente e fin troppo semplice da leggere; ciò che colpisce in questo film è la crudeltà dell’essere umano (votato alla distruzione propria e altrui) e la sua rappresentazione deforme (tutti gli interpreti sono, appunto, nani non professionisti). Alla sua uscita, Herzog dovette affittare delle sale per riuscire a proiettarlo.

Non per tutti i gusti, ma necessario.

Consigliato.