Cannes 2015, i premi: la Palma d’Oro va a DHEEPAN di Jacques Audiard

Anche la 68esima edizione del Festival di Cannes è giunta al termine. La giuria guidata dai fratelli Coen ha tributato la Palma d’Oro Dheepan di Jacques Audiard.

Una cerimonia decisamente sui generis quella che ha sancito la chiusura del Festival e ha attribuito i riconoscimenti. Anche una manifestazione dedicata al cinema d’autore come Cannes è ormai sempre più influenzata dallo spettacolo degli Oscar e ha visto la presenza di numerosi intermezzi musicali e filmati di repertorio delle edizioni passate. Non sono mancate ovviamente le delusioni per le scelte della giuria: in particolare, molti tifavano per The Assassin di Hou Hsiao-Hsien, premiato “solo” per la regia.

Di seguito tutti i premi della kermesse (e qui i nostri film del cuore).

Palma d’Oro: Dheepan di Jacques Audiard

Gran PrixSaul Fia di Lazlo Nemes

Miglior regia: Hou Hsiao-hsien per The Assassin

Miglior attore: Vincent Lindon per La loi du marché di Stéphane Brizé

Miglior attrice:‪ (ex aequo) Rooney Mara‬ per Carol‬ di Todd Haynes | Emmanuelle Bercot‬ per Mon Roi di Maïwenn

Premio della giuria: The Lobster di Yorgos Lanthimos

Miglior sceneggiatura: Michel Franco per Chronic‬

Caméra d’Or: La tierra y la sombra di César Acevedo

Palma d’onore: Agnès Varda

Un certain regard: Hrutar di Grimur Hakonarson

Premio Giuria Ecumenica: Mia madre di Nanni Moretti

Premio della critica internazionaleSaul Fia di Lazlo Nemes

dheepan