Il cinema d’estate a Milano con AriAnteo e Anteo nella città

Tempo di arene estive: fortunatamente la settima arte non va in vacanza. A Milano torna il cinema all’aperto per tutti coloro che restano in città, con le rassegne AriAnteo e Anteo nella città organizzate da Anteo, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano nell’ambito del programma Milano è viva. Si parte il 1° giugno presso Fabbrica del vapore e Citylife e il 7 giugno presso la storica arena del Chiostro dell’Incoronata. Sempre a giugno, torneranno attive anche le location di AriAnteo Palazzo Reale e AriAnteo Villa Reale a Monza.

Leggi tutto
Festival di Cannes 2024, i vincitori: Palma d’oro ad Anora di Sean Baker

La 77esima edizione del Festival di Cannes ha incoronato il regista americano Sean Baker con la Palma d’oro per Anora. Il cinema made in Usa è stato grande protagonista anche con il premio alla carriera a George Lucas, consegnato dalle mani dell’amico Francis Ford Coppola, che invece esce da Cannes a mani vuote: niente da fare per Megalopolis e anche Paolo Sorrentino con il suo Parthenope resta a bocca asciutta. Ecco tutti i vincitori di Cannes 2024:

Leggi tutto
Tre film al femminile al Cinema Centrale di Milano

Dopo l’anteprima a marzo 2024 al C-MOVIE FILM FESTIVAL di Rimini, arrivano a Milano tre pellicole che offrono uno straordinario spaccato sul cinema femminile contemporaneo. A partire dal 16 maggio il Cinema Centrale (via Torino, 30) avrà nella sua programmazione Senza prove di Béatrice Pollet, Solo per me di Lucie Borleteaue Zafira, l’ultima regina di Damien Ounouri e Adila Bendimerad. I tre film, distribuiti in Italia grazie a Kitchenfilm, sono tre esempi di prodotti cinematografici all’avanguardia che esplorano tematiche femminili accendendo riflessioni importanti e cruciali con un approccio sempre intelligente e coinvolgente.

Leggi tutto
Susan Sarandon al Riff 2024: “Io licenziata perché pro Gaza. Trump? Un fascista”

A cura di Valeria Morini – Foto di Laura Bianchi

In un parterre di ospiti sicuramente molto interessante, la superstar del Riviera International Film Festival 2024 è Susan Sarandon. Oltre che membro della giuria, l’attrice è stata protagonista di una masterclass presso l’ex convento dell’Annunziata, sulla Baia del Silenzio di Sestri Levante. Durante l’incontro in cui ha risposto alle domande del pubblico, non solo ha parlato della sua carriera, ma ha affrontato anche tematiche politiche, come i bombardamenti di Gaza, le elezioni americane e il MeToo.

Leggi tutto
David di Donatello, i vincitori: Io Capitano di Matteo Garrone miglior film, batte C’è ancora domani

C’è ancora domani di Paola Cortellesi e Io capitano di Matteo Garrone sono stati i grandi protagonisti alla 69esima edizione dei David di Donatello. Il vero trionfatore è il film di Garrone che vince nelle sezioni principali (film, regia, produzione) e conquista anche molte categorie tecniche. Il debutto della Cortellesi porta comunque a casa diverse soddisfazioni, tra cui i premi alla regia d’esordio, alla sceneggiatura e alle attrici (la stessa Cortellesi ed Emanuela Fanelli). Il resto se lo dividono Rapito di Marco Bellocchio e Palazzina LAF di Michele Riondino. La cerimonia di premiazione, in onda dallo storico Studio 5 di Cinecittà, è stata condotta da Carlo Conti e Alessia Marcuzzi, con Fabrizio Biggio inviato sul red carpet e chiamato a consegnare i premi tecnici. Di seguito, l’elenco completo dei vincitori.

Leggi tutto
Star e film a Sestri Levante, tutto sul Riviera International Film Festival 2024

È disponibile il programma completo del Riviera International Film Festival, che schiera una lunga serie di ospiti italiani e internazionali. L’appuntamento è a Sestri Levante dal 7 al 12 maggio per l’ottava edizione. Il nome big è quello di Susan Sarandon protagonista anche di una masterclass, ma vedremo anche i premi Oscar Eva Orner e Pietro Scalia, il presidente di giuria Andrew Dominik e tanti altri.

La manifestazione diretta da Stefano Gallini Durante porterà infatti nella località ligure Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales, Martina Stella, Ambra Angiolini, Belen e Cecília Rodriguez, Veronica Gaido, Nicolas Maupas, Rossella Brescia, Carlotta Natoli, per parlare delle serie italiane e degli show del momento. Ecco il programma giorno per giorno.

Leggi tutto
FESCAAAL 2024: il programma del festival dedicato a cinema africano, d’Asia e America Latina

Per chi ama cinematografie lontane dai consueti orizzonti, il FESCAAAL è un po’ il festival del cuore. La 33esima edizione del Festival del cinema africano, d’Asia e America Latina è prevista dal 3 al 12 maggio a Milano, in location sparse per la città. Si parte venerdì 3 al Cinema Godard di Fondazione Prada con la proiezione di Fremont di Babak Jalali (sceneggiato dal regista con Carolina Cavalli), atteso film con la rifugiata afghana Anaita Wali Zada e il lanciatissimo attore americano Jeremy Allen White, in sala a fine giugno 2024.

Leggi tutto
Best Movie Comics and Games 2024, Leo Gassmann e Maccio Capatonda tra gli ospiti

Tanti gli ospiti che animeranno la terza edizione del Best Movie Comics and Games 2024, la manifestazione dedicata a fumetti, cinema e cultura pop organizzata dal magazine di cinema ed entertainment. L’appuntamento è a Milano sabato 8 e domenica 9 giugno presso gli spazi di Superstudio Più (via Tortona 27), con una pre-apertura serale prevista per venerdì 7 giugno al The Space Vimercate. Tra i nomi, Maccio Capatonda, Leo Gassmann, Shade.

Leggi tutto
Far East Film Festival 2024, il programma. Premio alla carriera per Zhang Yimou

Non c’è primavera senza Udine Far East Film Festival, la manifestazione che porta nella città friulana il cinema dell’Estremo Oriente. Mentre il vincitore dello scorso anno Abang Adik si appresta a uscire nelle sale italiane, dal 24 aprile al 2 maggio passano per Udine la bellezza di 79 film, provenienti da 12 Paesi. L’ospite più atteso è Zhang Yimou, regista di film cardine come Lanterne rosse, Hero o La foresta dei pugnali volanti, che il 2 maggio riceverà il Gelso d’Oro alla Carriera. Insieme a lui, sarà premiato con il medesimo riconoscimento anche il produttore Chiu Fu-sheng.

Leggi tutto
Asian Film Festival 2024, il programma

Per gli appassionati del cinema asiatico, dal 10 al 17 aprile Roma è animata dall’Asian Film Festival 2024. Ideata da Cineforum Robert Bresson con la direzione artistica di Antonio Termenini, la rassegna si svolge presso il Cinema Farnese e conta 36 opere, provenienti da Corea del Sud, Giappone, Cina, Taiwan, Hong Kong, Malesia, Singapore, Indonesia, Vietnam, Thailandia, Filippine e Nepal.

Leggi tutto
Riviera International Film Festival 2024: programma e ospiti, masterclass con Susan Sarandon

Dal 7 al 12 maggio, torna a Sestri Levante (Genova) il Riviera International Film Festival, con tanti ospiti e il concorso ufficiale riservato a opere di registi under 35 provenienti da tutto il mondo. Tra i volti attesi, spicca Susan Sarandon, che farà parte della giuria e terrà anche una masterclass l’11 maggio. Oltre alla leggendaria attrice di Thelma & Louise, saranno presenti tra gli altri anche Andrew Dominik, regista di Blonde, e il montatore Pietro Scalia.

Leggi tutto
David di Donatello 2024, le nomination: 19 candidature per C’è ancora domani

Il 3 maggio conosceremo i vincitori dei David di Donatello 2024, con la cerimonia trasmessa su Rai1. Ecco tutte le nomination ai premi più importanti del cinema italiano. Il record, come c’era da attendersi, va a C’è ancora domani, esordio registico di Paola Cortellesi che è stato un enorme successo al botteghino (e ha già vinto il David dello spettatore) e sta raccogliendo ottimi risultati anche in streaming. 19 sono le nomination, il più alto numero di sempre a pari merito con Il capitale umano di Virzì. “Su 21 film candidati, 9 sono esordi, molti dei quali di attori o attrici. Il vero record è che per la prima volta il vincitore del David dello Spettatore è candidato anche come miglior film: segno che stiamo raggiungendo un equilibrio tra qualità e incasso”, ha commentato Piera Detassis, Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia del Cinema Italiano che assegna i David.

Leggi tutto
I vincitori del Korea Film Fest 2024: Cobweb è il miglior film

Mentre si conclude la 22esima edizione del Florence Korea Film Fest, chiuso sabato 30 marzo dal concerto di Jung Jae-il, sono stati proclamati i vincitori. Il premio al miglior film va a Cobweb di Kim Jee-woon, atto d’amore per il cinema, ambientato nella Corea del Sud negli anni ‘70. In concorso nella sezione Orizzonti Coreani, il film è interpretato dall’ormai leggendario Song Kang-ho, noto anche al pubblico più mainstream per Parasite, e racconta la storia del regista Kim Ki-yeol, convinto a rigirare il finale del suo film in poco tempo e alle prese con mille vicissitudini.

Leggi tutto
Sguardi Altrove Film Festival 2024, i vincitori

Si è conclusa la 31ᵃ edizione di Sguardi Altrove Women’s International Film Festival, rassegna cinematografica dedicata al cinema e alla creatività femminile. Al centro della manifestazione il Corpo delle Donne nelle sue diverse declinazioni e implicazioni sociali, politiche, artistiche, e un omaggio speciale alla memoria di Sandra Milo con il film di chiusura Salvatrice. Sandra Milo si racconta di Giorgia Wurth. Nel corso del festival si sono tenute anche le cerimonie di consegna del Premio Le Forme del Cinema, attribuito per l’edizione 2024 alla drammaturga, regista, attrice Emma Dante, all’attrice e regista Valeria Golino e alla produttrice Viola Prestieri. Di seguito, tutti i premi.

Leggi tutto
Irish Film Festa 2024: programma, ospiti e omaggio a Cillian Murphy

Per tutti gli appassionati di Irlanda, Irish Film Festa torna a Roma dal 4 al 7 aprile, nella tradizionale location della Casa del Cinema. La manifestazione diretta da Susanna Pellis è dedicata al cinema e alla cultura irlandesi, con 26 nuovi film tra lungometraggi di finzione, documentari e cortometraggi, tutti in anteprima nazionale, più due classici, di cui uno inedito in Italia, e numerosi ospiti tra registi, attori e produttori. In questa 15esima edizione, il concorso composto di cortometraggi vede 15 titoli in gara e una proiezione fuori concorso.

Leggi tutto
Il programma del Bolzano Film Festival Bozen 2024: focus sul cinema indigeno brasiliano

Dal 12 al 21 aprile 2024 va in scena la 37esima edizione del Bolzano Film Festival Bozen, con un focus decisamente interessante: al centro della manifestazione altoatesina che da sempre si occupa di cinematografie, ci sarà infatti il cinema indigeno brasiliano. Tra gli ospiti, è previsto il regista Takumã Kuikuro, appartenente al popolo Kuikuro e cresciuto nella riserva indigena di Xingu, nella foresta amazzonica brasiliana.

Leggi tutto
Sguardi Altrove 2024, programma e calendario: la 31esima edizione dedicata a Sandra Milo

Dal 15 al 24 marzo 2024 torna Sguardi Altrove Women’s International Film Festival, la manifestazione di Milano dedicata al cinema allo sguardo femminile al cinema giunta al 31esimo anno. Oltre 60 film da 30 diverse nazioni andranno a comporre il programma di questa edizione, dedicata a Sandra Milo. Al centro della manifestazione, come da tradizione suddivisa nelle due macro aree “Cinema” e “Oltre il Cinema. Tasselli d’Arte”, il tema del Corpo del Donne nelle sue diverse declinazioni.

Leggi tutto
I vincitori degli Oscar 2024: miglior film è Oppenheimer

Gli Oscar 2024 hanno visto il trionfo di Oppenheimer, che ha raccolto 7 Oscar su 13 nomination, tra cui Miglior film, miglior attore (lo straordinario Cillian Muprhy) e miglior regia. Povere creature! si accontenta dei premi tecnici e di quello alla miglior attrice Emma Stone. L’Italia esce a mani vuote ma a testa alta, visto che Io capitano è stato battuto dal potentissimo La zona d’interesse.

Va detto che i 96esimi Academy Awards sono decisamente migliorati rispetto agli ultimi anni: cerimonia breve e trascorsa in scioltezza, con momenti di spettacolo puro come la performance di Ryan Gosling sulle note di “I’m Just Ken” (con Slash) o l’emozionante momento In Memoriam, con le note di “Con te partirò” cantata da Andrea Bocelli e dal figlio Matteo. Non sono mancati elementi politici, come i discorsi di Jonathan Glazer sulla guerra tra Israele e Palestina e di Mstyslav Chernov, regista ucraino del documentario 20 Days in Mariupol o la frecciatina finale del conduttore Jimmy Kimmel a Donald Trump.

Di seguito tutti i premi (confrontateli con i nostri pronostici).

Leggi tutto
Pronostici Oscar 2024
Oscar 2024: i pronostici e i nostri preferiti

Oscar 2024: i nostri pronostici, come ogni anno, anticipano la Notte più importante del cinema. Siamo alla 96esima edizione degli Academy Awards, che domenica 10 marzo sarà condotta per la quarta volta da Jimmy Kimmel. In diretta dal Dolby Theatre, la cerimonia sarà visibile anche in Italia. Andrà infatti in onda su Rai1 (e non più su Sky), a partire dalle 23.30. Oppenheimer e Povere creature! sono i favoriti in una competizione in cui c’è anche un po’ di Italia. Io capitano di Matteo Garrone figura infatti tra i candidati al miglior film internazionale (ecco tutte le nomination). Ecco dunque i nostri pronostici sulle categorie principali, votate dalla redazione.

Leggi tutto
C-MOVIE Film Festival, a Rimini la prima edizione: il programma tra Cinema, Corpi, Convivenze

Il panorama festivaliero italiano si arricchisce di C-MOVIE Film Festival, la cui prima edizione prenderà il via dal 20 al 23 marzo 2024 a Rimini. Organizzata da Kitchenfilm e diretta dalla regista e distributrice Emanuela Piovano, la manifestazione è una rassegna tutta al femminile che intende offrire riflessioni, testimonianze e dibattiti attraverso il cinema, al fine di raccontare la contemporaneità partendo dall’esplorazione dei tre concetti chiave che le danno il nome: Cinema, Corpi, Convivenze. “Cinema inteso come arte del narrare offrendo una finestra sul mondo; Corpi, tematica centrale nella società odierna e nelle riflessioni sul femminile oggi; Convivenze, nel senso di relazioni ma anche inclusione e multiculturalità”. Tra le ospiti, Dacia Maraini, Macha Méril e Barbara Bouchet. In anteprima tre film che raccontano il femminile oggi, inseriti in un programma che vuole scoprire un cinema marginale e “di confine”: l’empowerment in Zafira, l’ultima regina, la libertà dei corpi in Solo per me e la maternità in Senza prove. Le location, molto felliniane, del festival sono Cineteca di Rimini e Cinema Fulgor. Di seguito, il programma completo.

Leggi tutto
Bergamo Film Meeting 2024, il programma del festival

Torna Bergamo Film Meeting con un’edizione 2024 ricca di titoli e sorprese. Il festival lombardo, alla sua 42esima edizione, si tiene dal 9 al 17 marzo, ma le danze si aprono già venerdì 8 con una serata imperdibile che vedrà la proiezione del classico El ángel exterminador di Luis Buñuel musicato dal vivo da Gary Lucas.

Leggi tutto
Berlinale 2024, i premi: Orso d’oro a Dahomey di Mati Diop

La regista franco-senegalese Mati Diop trionfa alla Berlinale 2024 con il suo Dahomey, documentario sulla restituzione di opere artistiche del noto regno africano dalla Francia al Benin, premiato con l’Orso d’oro. Ecco tutti i premi del festival, che ha visto vincere anche Matthias Glarner ed Emily Watson come migliori attori, mentre Nelson Carlos De Los Santos Arias per il film Pepe ha vinto l’Orso d’argento alla miglior regia. Di seguito tutti i titoli che hanno convinto la giuria presieduta da Lupita Nyong’o e composta da Brady Corbet, Ann Hui, Christian Petzold, Albert Serra, Jasmine Trinca e Oksana Zabuzhko (qui il programma).

Leggi tutto
Florence Korea Film Fest 2024, programma e ospiti

Da oltre vent’anni il Florence Korea Film Fest si fa promotore in Italia della cultura coreana: l’edizione 2024, come sempre organizzata dall’Associazione Culturale fiorentina Taegukgi – Toscana Korea Association, va in scena a Firenze dal 21 al 30 marzo. Tra gli ospiti, nomi illustri come l’ormai celeberrimo attore Song Kang-ho (Parasite, Memorie di un assassino), il regista Kim Jee-woon (A Bittersweet Life, I Saw the Devil), questi ultimi protagonisti insieme di una masterclass, il musicista e compositore Jung Jae-il (Parasite, Squid Game) che si esibirà in concerto al Teatro Verdi, e l’attore Lee Byung-hun (A Bittersweet Life, Joint Security Area, Squid Game).

Leggi tutto
BAFTA 2024, tutti i vincitori: ancora un trionfo per Oppenheimer

Domenica 18 febbraio, presso la Royal Festival Hall del Southbank Centre, sono stati consegnati i premi BAFTA, considerati il corrispettivo britannico degli Oscar, che però con questi ultimi ha in comune la massiccia presenza dei grandi titoli hollywoodiani tra le nomination. La cerimonia è stata condotta dall’attore David Tennant con la partecipazione del principe William. Trionfo assoluto per Oppenheimer di Christopher Nolan, che porta a casa ben sette premi, contro i quattro di Povere creature!. Di seguito, l’elenco dei vincitori.

Leggi tutto
Berlinale 2024, il programma

Giovedì 15 febbraio si aprono le danze alla 74esima edizione della Berlinale, che fino a domenica 25 porta nella capitale tedesca il grande cinema internazionale. Il programma steso dal direttore Carlo Chatrian vede diversi titoli italiani. Due sono in concorso: Another End di Piero Messina e Gloria! di Margherita Vicario. Sono inoltre presenti due attese serie tv: Dostoevskij dei Fratelli D’Innocenzo dal titolo e Supersex diretta da Matteo Rovere, Francesco Carrozzini e Francesca Mazzoleni, con Alessandro Borghi nei panni di Rocco Siffredi. Non dimentichiamo poi il documentario, Il cassetto segreto di Costanza Quatriglio e Quell’estate con Irène con Carlo Sironi, nelle sezioni collaterali. Super ospite sarà Martin Scorsese, insignito dell’Orso d’oro alla carriera. Di seguito il programma integrale.

Leggi tutto
Nomination Oscar 2024: boom per Oppenheimer e Povere creature!, Io capitano di Garrone tra i candidati

L’Academy Awards ha annunciato ufficialmente le nomination agli Oscar 2024: 13 sono quelle raccolte da Oppenheimer (il più volte candidate), 11 da Povere creature!, 10 da Killers of the Flower Moon e 8 da Barbie (sorprende l’assenza di Margot Robbie tra le nominate). C’è anche l’Italia, con la candidatura a Matteo Garrone per Io capitano. I premi saranno assegnati nella cerimonia al Dolby Theatre del 10 marzo condotta da Jimmy Kimmel (a partire dall’1 di notte, ora italiana).

Ecco l’elenco completo delle candidature.

Leggi tutto
Emmy Awards 2024, i premi

Gli Emmy Awards 2024 ripetono in gran parte il verdetto dei Golden Globe, con il successo assoluto di Succession, The Bear e Beef. I premi dedicati alla serialità americana, valevoli per la stagione 2022-2023, sono stati consegnati con grande ritardo a causa dello sciopero che per diversi mesi ha interessato attori e sceneggiatori. Sia Succession che The Bear hanno raccolto 6 riconoscimenti, 5 sono andati a Beef. Purtroppo restano a mani vuote le due candidate italiane di The White Lotus, Sabrina Impacciatore e Simona Tabasco. Di seguito, tutti i premi.

Leggi tutto
Critics Choice Awards 2024, i premi: trionfa Oppenheimer

Continua la Awards Season di Hollywood, la lunga stagione dedicata ai premi che domenica 14 gennaio ha visto la consegna dei Critics Choice Awards 2024, assegnati annualmente ai migliori film e programmi televisivi da rappresentanti della critica statunitense, a cura della Broadcast Film Critics Association. Oppenheimer di Christopher Nolan è stato il grande trionfatore della serata, con ben 8 riconoscimenti ricevuti, mentre Barbie ne ha ricevuti 6. Di seguito, ecco tutti i premi.

Leggi tutto
I vincitori dei Golden Globe 2024: trionfano Oppenheimer e Povere creature!

La stagione dei premi si è ufficialmente aperta, così come la nuova era dei Golden Globe (ora non più assegnati dalla Hollywood Foreign Press Association ma dalla neonata Golden Globe Foundation). L’81esima edizione dei premi, andata in scena domenica 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel a Beverly Hills, Los Angeles, ha visto il trionfo di Oppenheimer e Povere creature! rispettivamente nelle categorie di miglior film drammatico e miglior commedia. Delusione per Io capitano di Matteo Garrone, battuto da Anatomia di una caduta, ma anche per Barbie, che si deve accontentare del premio al miglior blockbuster.

Leggi tutto
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial