CHE FINE HA FATTO BABY JANE? di Robert Aldrich (1962)

che fine ha fatto baby janeGiovedì 8/11/12, ore 23.20, RAI MOVIE

 

Presentato in concorso al Festival di Cannes 1963, il film è una summa del kitsch d’autore al cinema, secondo il tipico stile eccentrico e provocatorio del regista Robert Aldrich.

La rivalità (reale, oltre che per esigenze di copione) tra due monumenti del cinema come Bette Davis e Joan Crawford, è entrata di diritto nella storia del cinema: la prima, ex bambina prodigio ora dimenticata dallo star-system, sevizia ed umilia la seconda, affermata attrice immobilizzata nel letto di casa, nonché sua sorella. In un gioco al massacro dai risvolti horror, questo melodramma, unico ed inimitabile, è talmente sovraccarico e sopra le righe da risultare sublime. In un festival di sadomasochismo che esalta il gusto “camp” delle due attrici, vere e proprie regine del melò che fu, Che fine ha fatto Baby Jane? rimane scolpito nella memoria soprattutto per la presenza della Davis, alcolizzata e con il rimmel che le cola sul viso, nel ruolo della diva del passato bloccata nella sua infanzia, con i capelli biondo platino e il vestito di quando era bambina. Oscar ai costumi e altre quattro nomination, tra cui quella a Bette Davis come migliore attrice protagonista.

Agghiacciante e nostalgico.

{jcomments on}