DONNIE BRASCO di Mike Newell (1997)

donnie brascoLunedì 19/11/12, ore 24.00, Rete4

 

Tratto da una storia vera. New York, anni ’70: l’agente dell’FBI Joe Pistone (interpretato da un Johnny Depp perfettamente in parte) si infiltra negli ambienti mafiosi di Little Italy, con il falso nome di Donnie Brasco.

Conquista la fiducia di Lefty (un Al Pacino tenuto a briglia corta che tempera a dovere il suo istrionismo), criminale di mezza tacca che, nonostante i tanti anni di esperienza, non è mai arrivato ai vertici dell’organizzazione. Assolutamente centrale all’interno del film è il rapporto di stima e fiducia che si instaura tra i due, destinato inevitabilmente ad una tragica fine. Gangster-movie intimista, di struggente malinconia, che rifiuta le tipiche scene di violenza codificate dal genere a cui appartiene per concentrarsi sull’approfondimento psicologico dei personaggi, entrambi vittime di un ineluttabile destino. L’accurata ricostruzione d’epoca, il finale lucido e commovente, e una bella galleria d’attori (oltre ai due straordinari protagonisti sono da citare almeno Anne Heche e Michael Madsen) ne fanno un film riuscito e personale.

Gangster-movie d’attori.

{jcomments on}