ERIN BROCKOVICH – FORTE COME LA VERITÀ di Steven Soderbergh (2000)

locandina-erin-brockovichMercoledì 13/11/13, ore 21.05, IRIS

 

Reduce da due divorzi, madre di tre figli e in cerca di occupazione, Erin Brockovich (Julia Roberts) riesce a farsi assumere come segretaria nello studio legale di Ed Masry (Albert Finney).

Incappata nella pratica di una cittadina funestata da numerosi casi di cancro, scoprirà il coinvolgimento della Pacific Gas & Electric Company, potente società che ha avvelenato le falde acquifere della zona con il cromo esavalente. Rivisitazione in chiave hollywoodiana del mito di Davide contro Golia: una donna, sola contro tutti, riesce a far trionfare la giustizia, a costo di sacrificare la propria vita privata. Il regista Steven Soderbergh conduce furbescamente il gioco, non risparmia clichés e sferra qualche colpo basso; in compenso dirige con maestria gli attori e omaggia la classica screwball comedy americana con alcuni siparietti tra la protagonista e il suo principale. Tratto dalla vera storia dell’attivista Erin Brockovich, che appare nel ruolo della cameriera Julia. Notevole Julia Roberts, straordinario Albert Finney. Candidato a cinque premi Oscar, miglior film, regia, attore non protagonista, sceneggiatura originale, attrice protagonista, quest’ultimo vinto dalla Roberts. Produce Danny DeVito.

Consigliato.