GIULIETTA DEGLI SPIRITI di Federico Fellini (1965)

locandina-giulietta-degli-spiritiGiovedì 31/10/13, ore 1.45, Rete 4

 

Giulietta Boldrini (Giulietta Masina), benestante signora dell’alta borghesia romana condizionata da una rigida e repressiva educazione cattolica, viene tradita dal consorte Giorgio (Mario Pisu): la crisi che ne deriva spingerà la donna ad intraprendere un doloroso viaggio alla ricerca di se stessa, fino all’inevitabile catarsi finale.

 

 

{jcomments on}

Diretto da Federico Fellini, Giulietta degli spiriti è l’ennesima dimostrazione del barocco immaginario del regista riminese: tra ricordi, incubi e allucinazioni, in una fusione tipica di tutte le opere felliniane, ciò che colpisce al cuore è il percorso di una donna ferita ed incerta sul suo futuro, terrorizzata dall’idea del peccato e, nello stesso tempo, pericolosamente tentata da lusinghe carnali (simbolizzate dal personaggio di una splendida Sandra Milo, Susy, sua vicina di casa e mantenuta di lusso). Attaccato ferocemente dalla critica alla sua uscita, Giulietta degli spiriti è in realtà uno dei film più sentiti e sinceri di Fellini, in cui l’interpretazione della Masina (ambiguamente biografica) risulta la migliore della sua carriera.

Imperdibile.