GRANO ROSSO SANGUE di Fritz Kiersch (1984)

grano rosso sangueGiovedì 6/12/12, ore 23.00, RAI MOVIE

 

Tratto dal racconto breve I figli del grano di Stephen King, contenuto nella raccolta A volte ritornano, Grano rosso sangue è un buon esempio di film horror in cui il fascino del soggetto ha la meglio sugli effettacci splatter molto in voga all’epoca. Nonostante qualche svarione di sceneggiatura e una visibile povertà di mezzi, le buone idee certo non mancano.

Durante un viaggio in auto nella desolata campagna del Midwest, una giovane coppia travolge accidentalmente il corpo disteso sull’asfalto di un bambino e, nel tentativo di cercare aiuto, giunge nella cittadina di Gatlin dove, tra campi di grano che si estendono a perdita d’occhio, regna un silenzio surreale. Poco a poco scoprono un’orribile verità. Tanto ambizioso nei contenuti quanto modesto nella forma, il film in ogni caso è uno dei prodotti più interessanti del genere, con almeno un paio di sequenze che rimangono impresse. Linda Hamilton, nello stesso anno, era impegnata a vestire i panni della tostissima Sarah Connor in Terminator.

Brividi assicurati.

{jcomments on}