I (PRE)GIUDIZI DI MAGGIO 2016

pazza-gioia 

Dopo il calendario del mese, oggi è il turno dei nostri pregiudizi: ogni membro della redazione segnala due titoli in uscita nel mese, uno su cui si sente di mettere la mano sul fuoco per un esito positivo (segnalato come “Per me è sì”) e l’altro su cui invece ripone pochissime o nessuna speranza (“Per me è no”). Naturalmente sono (quasi sempre) film che non abbiamo ancora visto, si tratta solo di sensazioni in attesa di conferme.

Come sempre, vi invitiamo a giocare con noi (valutando tutte le uscite mensili) facendoci sapere cosa ne pensate e quali sono le vostre scelte. D’altronde… si tratta soltanto di pregiudizi. Ecco le scelte di ognuno di noi:

 

Lorenzo Bianchi

Per me è sì: Insospettabili sospetti di Zach Braff

Per me è no: X-Men: Apocalisse di Bryan Singer

 

Noemi Bollani

Per me è sì: Microbo & Gasolina di Michel Gondry

Per me è no: La pazza gioia di Paolo Virzì

 

Erica Francesca Bruni

Per me è sì: La pazza gioia di Paolo Virzì

Per me è no: Alice attraverso lo specchio di James Bobin

 

Andrea Chimento

Per me è sì: Julieta di Pedro Almodóvar

Per me è no: Alice attraverso lo specchio di James Bobin

 

Davide Dubinelli

Per me è sì: La pazza gioia di Paolo Virzì

Per me è no: Where To Invade Next di Michael Moore

 

Viola Franchini

Per me è sì: Money Monster – L’altra faccia del denaro di Jodie Foster

Per me è no: Alice attraverso lo specchio di James Bobin

 

Fabrizio Guida

Per me è sì: The Boy di William Brent Bell

Per me è no: Alice attraverso lo specchio di James Bobin

  

Stefano Lorusso

Per me è sì: Julieta di Pedro Almodóvar

Per me è no: Alice attraverso lo specchio di James Bobin

  

Matteo Mazza

Per me è sì: Al di là delle montagne di Jia Zhang-Ke

Per me è no: Pelè di Michael Zimbalist, Jeff Zimbalist

 

Valeria Morini

Per me è sì: X-Men: Apocalisse di Bryan Singer

Per me è no: Alice attraverso lo specchio di James Bobin

 

Giuseppe Paternò di Raddusa

Per me è sì: Era d’estate di Fiorella Infascelli

Per me è no: La pazza gioia di Paolo Virzì

 

Mara Siviero

Per me è sì: Money Monster – L’altra faccia del denaro di Jodie Foster

Per me è no: Alice attraverso lo specchio di James Bobin

 

Matteo Soi

Per me è sì: Microbo & Gasolina di Michel Gondry

Per me è no: Alice attraverso lo specchio di James Bobin

 

Simone Soranna

Per me è sì: Money Monster – L’altra faccia del denaro di Jodie Foster

Per me è no: Captain America: Civil War di Anthony Russo, Joe Russo

 

Alessio Spinelli

Per me è sì: The Boy and the Beast di Mamoru Hosoda

Per me è no: Alice attraverso lo specchio di James Bobin

 

Riccardo Tanco

Per me è sì: Microbo & Gasolina di Michel Gondry

Per me è no: X-Men: Apocalisse di Bryan Singer

 

Marco Valerio

Per me è sì: La pazza gioia di Paolo Virzì

Per me è no: X-Men: Apocalisse di Bryan Singer

  

Lucrezia Variale

Per me è sì: Stonewall di Roland Emmerich

Per me è no: Un poliziotto ancora in prova di Tim Story