IL GRANDE SONNO di Haward Hawks (1946)

il grande sonnoDomenica 4/11/12, ore 8.00, RAITRE

 

Pietra miliare nella storia del cinema nero, Il grande sonno è ricordato (tra i vari motivi) per la complicità venutasi a creare tra Humphrey Bogart e Lauren Bacall, che si incrociarono di nuovo sul set dopo aver recitato insieme due anni prima in Acque del sud, sempre di Hawks.

I due si sposeranno sei mesi dopo la fine delle riprese. Sullo sfondo di un complicato intreccio di ritorsioni e ricatti, la tensione sessuale tra i due protagonisti è tangibile, fin dal loro primo incontro: lui, nei panni del cinico e disilluso detective Philip Marlowe, lei in quelli della figlia maggiore di un generale coinvolto in un giro di ricatti a sfondo pornografico. Con una trama così complicata che gli stessi interpreti si lamentarono di non capire, Il grande sonno rimane scolpito nella memoria per l’atmosfera morbosa, per i dialoghi serrati e senza sbavature, per la minuziosa descrizione di un mondo fatto di complotti e menzogne, che porta inesorabilmente ad una tragica resa dei conti finale.

Leggendario.

{jcomments on}