IL SERPENTE E L’ARCOBALENO di Wes Craven (1988)

locandina-il-serpente-e-l-arcobalenoGiovedì 24/01/13, ore 23.15, RAI MOVIE

 

Dennis Allan (Bill Pullman), giovane antropologo interessato ai morti viventi, va ad Haiti per indagare sul fenomeno: affascinato dal mistero e deciso a scoprire la verità, viene preso di mira dallo stregone Dargent Peytraud (Zakes Mokae) che imprigiona le anime dei suoi nemici grazie a precetti di magia nera.



{jcomments on}

Curioso horror diretto dal maestro del genere Wes Craven (L’ultima casa a sinistra, Le colline hanno gli occhi, Nightmare: dal profondo della notte e Scream) e basato sul libro The Serpent and the Rainbow di Wade Davis, Il serpente e l’arcobaleno è un piccolo gioiello intriso di tensione e atmosfera, grazie anche alla suggestiva ambientazione, con in più una valenza politica (spesso presente nella filmografia di Craven: si veda, ad esempio, La casa nera) che denuncia gli orrori della dittatura elevando il mistico mondo Voodoo, visto di solito in maniera negativa, a forza benigna e risolutrice.

Piccola perla consigliata soprattutto agli amanti del genere.