IN GOOD COMPANY di Paul Weitz (2004)

in good companySabato 17/11/12, ore 21.10, La7D

 

Regista del teen-movie American Pie, primo capitolo di una fortunatissima serie, ma anche di pellicole più strutturate come About a Boy e American Dreamz, lo statunitense Paul Weitz si cimenta qui in una gradevole commedia, in cui la classica storia d’amore giovanile strizza l’occhio alle dinamiche di gestione del personale all’interno delle grandi aziende negli anni duemila.

Il cinquantenne Dennis Quaid , direttore commerciale di una rivista sportiva, deve affrontare due novità: la nascita di un terzo bambino, e l’arrivo di un nuovo, giovane direttore dal licenziamento facile, con l’intenzione di svecchiare la società che, come se non bastasse, si innamora di sua figlia. Presentato in concorso al Festival di Berlino, In Good Company è un buon esempio di cinema disimpegnato, per una serata tra amici, che conta per come delinea in modo leggero ma efficace, l’evolversi dei rapporti tra i personaggi. Spicca l’allora stella nascente Scarlett Johansson, oggi tra le migliori giovani attrici in circolazione. Nella colonna sonora David Byrne, Aretha Franklin, Peter Gabriel e Diana Krall.

Divertente e politicamente corretto.

{jcomments on}