INFAMOUS – UNA PESSIMA REPUTAZIONE di Douglas McGrath (2006)

locandina-infamousMercoledì 20/02/13, ore 23.10, Iris

 

Presentato al Festival del cinema di Venezia del 2006 e basato sul libro Capote: In Which Various Friends, Enemies, Acquaintances and Detractors Recall His Turbulent Career di George Plimpton, Infamous – Una pessima reputazione, diretto da Douglas McGrath, racconta la genesi del romanzo A sangue freddo, per cui lo scrittore Truman Capote (Toby Jones) si ispirò allo sterminio di una famiglia di agricoltori nel Kansas.



{jcomments on}

Uscito un anno dopo Truman Capote – A sangue freddo, diretto da Bennett Miller ed interpretato da Philip Seymour Hoffman (che vinse un Oscar come migliore attore protagonista), Infamous fatica a reggere il confronto, risultando meno efficace nel costruire una visione d’insieme sulla vicenda e sulle sue conseguenze (devastanti per Capote) e rendendo esplicita l’attrazione tra quest’ultimo e uno degli assassini, Perry Smith (Daniel Craig); rimane comunque un film notevole soprattutto per la straordinaria performance di Toby Jones, che non fa rimpiangere il suo predecessore. Sandra Bullock è Harper Lee, Isabella Rossellini è Marella Agnelli, Sigourney Weaver è Babe Paley.

Consigliato.