LA SCONOSCIUTA di Giuseppe Tornatore (2006)

locandina-la-sconosciutaMartedì 08/01/13, ore 21.05, Iris

 

Presentato nella sezione Première della Festa del Cinema di Roma 2006 e diretto da Giuseppe Tornatore, La sconosciuta narra la vicenda di Irena (Ksenia Rappoport), ex prostituta ucraina determinata a diventare la tata della piccola Tea (Clara Dossena): i sospetti della madre Valeria (Claudia Gerini) sulla donna, sempre più morbosamente affezionata alla bambina, e la persecuzione da parte dell’ex protettore Muffa (Michele Placido) costringeranno Irena a fare i conti con uno spaventoso passato.



{jcomments on}

Cupo e torbido melò noir sceneggiato dallo stesso regista, La sconosciuta è indubbiamente uno dei film più riusciti del Tornatore degli ultimi anni, capace di far riflettere su drammatiche situazioni sociali quali lo sfruttamento della prostituzione e dotato di un’interessante struttura a flashback che tiene con il fiato sospeso senza scadere nel banale. Brava come al solito la Rappoport. Vincitore di cinque David di Donatello (miglior film, regista, attrice protagonista, fotografia, musica) e di tre Nastri d’Argento.

Consigliato.