LO SPACCONE di Robert Rossen (1961)

lo spacconeLunedì 28/1/13, ore 22.50, IRIS

 

Ritratto amaro e cinico della natura umana e impietoso apologo sui falsi miti americani, Lo spaccone è un meraviglioso dramma in cui Paul Newman fornisce una delle sue migliori interpretazioni, perfettamente a suo agio nei panni di un giovane ribelle.

E’ la storia di Eddie Felson, asso del biliardo consapevole della sua immensa bravura, che si comporta sempre più da “spaccone” nella ricerca di avversari da battere. La sua smania di vincere a tutti i costi ne farà un perdente. Film grandioso, la cui perfezione è frutto della somma di componenti perfette: regia avvolgente, sceneggiatura solida e incalzante basata sul romanzo The Hustler (1959) di Walter Tavis, attori eccezionali (Paul Newman, Jackie Gleason, George C. Scott e Piper Laurie tutti nominati agli Oscar!), suggestiva atmosfera grazie al bianconero del veterano Eugen Schufftan, accurate scenografie. Newman porterà a casa l’ambita statuetta solo venticinque anni dopo, quando riprenderà il personaggio di “fast Eddie” ne Il colore dei soldi di Martin Scorsese. Due Oscar (fotografia e scenografia) più altre sette nomination, tra cui quelle al miglior film e alla miglior regia.

Imperdibile.{jcomments on}