MILK di Gus Van Sant (2008)

milkMercoledì 5/12/12, ore 21.10, RAI 4

 

Nel suo tredicesimo e più ambizioso film, Gus Van Sant, da sempre interessato al mondo giovanile ed in particolare al disagio esistenziale collegato ad esso, racconta gli ultimi anni di vita di Harvey Milk, primo gay dichiarato ad essere eletto ad una carica politica negli Stati Uniti.

Nel 1974 è eletto “supervisor” del Consiglio Comunale di San Francisco, quattro anni più tardi verrà assassinato insieme al sindaco George Moscone da un ex consigliere omofobo ed instabile, condannato poi per seminfermità mentale. Estremamente puntuale nelle descrizione delle dinamiche sociali e delle varie sfaccettature culturali dell’epoca, Milk è al tempo stesso un rigoroso film “politico” ed un appassionato melodramma, in cui la struggente sensibilità del regista è evidente in ogni sequenza. E’ per convenzione considerato un biopic ma, in realtà, rifugge i limiti del genere. Harvey Milk, famoso per le sue lotte a tutela dei diritti degli omosessuali, è interpretato da uno straordinario Sean Penn, giustamente premiato con l’Oscar. Nel cast anche Emile Hirsch, Josh Brolin, James Franco e Diego Luna. Commovente.

Da vedere, assolutamente.

{jcomments on}