MONSTERS & CO. di Pete Docter (2001)

monsters  coVenerdì 05/04/13, ore 21.05, RAITRE

 

 

Dopo il clamoroso successo ottenuto con Toy Story (1995), A Bug’s Life (1998) e Toy Story 2 (1999), la casa di produzione Pixar, specializzata in CGI (computer generated imagery), con il quarto lungometraggio realizza quello che, probabilmente, è il suo capolavoro.



Favola Disney in grado di entusiasmare grandi e piccini, Monsters & Co. si avvale di una geniale sceneggiatura che rende il film un punto di svolta non solo dell’animazione, ma del cinema contemporaneo in senso assoluto. Le creature mostruose che popolano gli incubi dei bambini, vivono in una realtà parallela e hanno il compito di spaventare i piccoli umani per catturare le onde emotivo-sonore da loro emesse, convertendole in energia utile al loro mondo. Le due dimensioni non dovrebbero mai venire in contatto. Le cose si complicano quando la piccola Boo riesce ad intrufolarsi nella loro dimensione. In un susseguirsi di mirabolanti avventure, i personaggi che popolano il film si muovo in mondi sgargianti e coloratissimi, frutto dell’immenso talento visionario di John Lasseter e di tutti i collaboratori Disney-Pixar. I mostri con cui ci siamo dovuti confrontare durante l’infanzia non sono mai stati così simpatici. Apologo che esorcizza le paure infantili stimolando la comprensione e la reciproca collaborazione con il “diverso”, Monters & Co. è un gioiello di rara intelligenza, in cui il divertimento va di pari passo con un messaggio universale di tolleranza che sottolinea come l’apparenza, a volte, possa ingannare. Clamoroso successo di critica e di pubblico.

Straordinario.{jcomments on}