NIKITA di Luc Besson (1990)

nikitaSabato 6/4/13, ore 23.00, La7

 

Giovane tossicomane parigina, Nikita (Anne Parillaud) viene arrestata durante una rapina (nella quale uccide un poliziotto) e condannata all’ergastolo, per poi essere trasformata in killer dai servizi segreti francesi.

 

{jcomments on}

Forse, insieme a Léon, il film più noto del regista Luc Besson, che si dimostra ottimo direttore di attori e regala al pubblico un solido e coinvolgente film d’azione, nonostante buona parte della critica abbia accusato l’operazione di furberia e convenzionalità. La Parillaud è semplicemente perfetta nel ruolo di spietata ma fragile assassina, entrando nell’immaginario collettivo grazie a scene memorabili (una su tutte, la realizzazione della sua prima missione).

Omaggiato, stracitato ma mai eguagliato.

In ogni caso, da vedere.