SE MI LASCI TI CANCELLO di Michel Gondry (2004)

locandina-se-mi-lasci-ti-cancelloMartedì 9/7/13, ore 21.10, La7D

 

“Eternal sunshine of the spotless mind/Each pray’r accepted, and each wish resign’d”.

L’elegia di Alexander Pope da cui è tratto il titolo originale del film Se mi lasci ti cancello (una delle traduzioni peggiori dei sagaci distributori italiani, deviante anche e soprattutto a livello di genere) fa ben percepire la raffinatezza e la complessità di questo piccolo gioiello, la cui trama è incentrata sui tentativi da parte di due ragazzi, Joel (Jim Carrey) e Clementine (Kate Winslet), di cancellare dalla mente i ricordi l’una dell’altro dopo la fine della loro turbolenta relazione.

 

{jcomments on}

Diretto dal geniale Michel Gondry (L’arte del sogno, Be Kind Rewind), visionario nella struttura e illuminante nei contenuti (l’amore, le illusioni che ne derivano, il dolore della perdita, l’istinto di annullare la memoria e la necessità di conservare il passato), il film brilla anche per le interpretazioni dei due protagonisti, strepitose, e per una colonna sonora da brivido. Vincitore di un Oscar per la miglior sceneggiatura (Charlie Kaufman).

Imperdibile.