ONE MORE TIME WITH FEELING di Andrew Dominik (2016)

Era il 14 luglio 2015 quando Arthur Cave, figlio quindicenne del noto cantautore, compositore e scrittore Nick Cave, moriva in circostanze misteriose precipitando da una scogliera. Un anno dopo Andrew Dominik, amico di lunga data del musicista (i due hanno anche collaborato in L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford), presenta One more time with feeling (visto alla 73esima Mostra del Cinema di Venezia), documentario che si configura inizialmente quale making of di Skeleton Tree, ultimo album di Nick Cave and The Bad Seeds e primo dalla scomparsa di Arthur, per poi trasformarsi nella sofferta (ma sempre misurata) manifestazione sonora e visiva di uno dei dolori più grandi che l’uomo possa provare.

Leggi tutto

VENEZIA 2016: ONE MORE TIME WITH FEELING di Andrew Dominik

nick cave one more time trailer 1

Era il 14 luglio 2015 quando Arthur Cave, figlio quindicenne del noto cantautore, compositore e scrittore Nick Cave, moriva in circostanze misteriose precipitando da una scogliera.

Un anno dopo Andrew Dominik, amico di lunga data del musicista (i due hanno anche collaborato in L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford), porta fuori concorso alla 73° Mostra del Cinema di Venezia One more time with feeling, documentario  che si configura inizialmente quale making of di Skeleton Tree, ultimo album di Nick Cave and The Bad Seeds e primo dalla scomparsa di Arthur, per poi trasformarsi nella sofferta (ma sempre misurata) manifestazione sonora e visiva di uno dei dolori più grandi che l’uomo possa provare.

Leggi tutto

COGAN – KILLING THEM SOFTLY di Andrew Dominik (2012)

Sdraiato nella sua Jacuzzi stracolma di schiuma con il telecomando in mano e il sigaro in bocca, l’ingenuo Tony Montana-Al Pacino affermava: “lo sai che significa capitalismo? Fregare la gente”; mentre una distratta Elvira Hancock-Michelle Pfeiffer rispondeva acida al suo uomo: “Se c’è un vero capitalista, quello sei tu”. Questo vecchio dialogo (scritto da Oliver Stone e girato da Brian De Palma) rende al meglio ciò che Andrew Dominik ha sviluppato in Cogan – Killing them softly, pellicola tratta dall’omonimo romanzo di George V. Higgins e che vanta un cast stellare capeggiato da Brad Pitt.

 

 

Leggi tutto

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial