ZORAN, IL MIO NIPOTE SCEMO di Matteo Oleotto (2013)

zoran-il-mio-nipote-scemo-locandinaEl vin xè la salute,

l’acqua xè il funeral.

Chi lassa il vin terran

xè propri un fiol de un can”

Sbarca in sala quello che è stato il vero fenomeno italiano della scorsa Mostra di Venezia (dove ha vinto la Settimana della Critica), almeno a giudicare dall’incredibile seguito di pubblico riscosso durante la presentazione al Lido: parliamo di Zoran, il mio nipote scemo, coproduzione italo-slovena diretta dall’esordiente Matteo Oleotto e interpretata da un gigantesco (in tutti i sensi) Giuseppe Battiston e dal mitico caratterista Teco Celio.

Leggi tutto