CAKE di Daniel Barnz (2014)

 

Mettiamolo subito per iscritto: Cake, di Daniel Barnz, è il classico esempio di indie americano dalle qualità non elevatissime e dal budget risicato che va nei festival cercando buyers, gode di un buon cast e di una sceneggiatura semi-ordinaria, ed è costruito su un unico interprete. Mettiamo subito per iscritto (x 2) che Cake sarebbe opera di alcuna utilità senza la presenza della sua primattrice, Jennifer Aniston, che del film è anche produttrice esecutiva e responsabile della distribuzione, avvenuta – con discreto successo negli USA – mediante la creazione di una società apposita, la Cinelou Films.

Leggi tutto