GIOVANE E BELLA di François Ozon (2013)

locandina-film-giovane-e-bellaCineasta parigino dal tratto acuto e personale, François Ozon, con la sua raffinata poetica, ha contribuito a rinnovare in maniera significativa il (melo)dramma sentimentale, genere che rischiava di non essere più in grado di cogliere significativi sviluppi sociologici contemporanei, adagiandosi su topoi logori e datati. Lo sguardo lucido e rigoroso nell’analisi delle relazioni interpersonali, in cui le pulsioni sessuali incidono sempre sui sentimenti manifesti o sotterranei, è presente anche nel suo ultimo lungometraggio, presentato con successo all’ultimo Festival di Cannes.

Leggi tutto