DOVE NON HO MAI ABITATO di Paolo Franchi (2017)

 

Paolo Franchi ritorna dietro la macchina da presa per la quarta volta dopo i suoi controversi film La Spettatrice e E la chiamano Estate. Ambientando ancora una volta la vicenda a Torino, in Dove non ho mai abitato la macchina da presa segue Francesca quando, costretta dal padre a sostituirlo dopo un infortunio alla ristrutturazione di una villa per una giovane coppia, incontra Massimo, architetto suo collega, mettendo in dubbio il rapporto d’amore con suo marito finanziere. Il rapporto fra i due protagonisti, ben interpretati da Emanuelle Devos e Fabrizio Giffuni, viene tutto basato su un continuo e sottile gioco di sguardi piuttosto che su dialoghi profondi ed articolati. Silenzi e piccole bugie mostrano come la donna capisca che fino a quel momento non abbia fatto altro che scegliere la via più facile, fuggendo e mai affrontando i problemi, abbandonando dietro di sé le possibili conseguenze delle sue azioni.  

Leggi tutto