THE CONGRESS di Ari Folman (2013)

Quando, nel 2008, il regista israeliano Ari Folman si fece conoscere con Valzer con Bashir, tutti ci inchinammo di fronte a quel doloroso e intenso atto d’accusa contro gli orrori e l’assurdità delle guerre. Cinque anni dopo, Folman tornò con The Congress, presentato nella sezione Quinzaine des Réalisateurs a Cannes 2013: il film esce nelle sale italiane solo ora, con oltre un anno di ritardo, nonostante la presenza di note star americane come Robin Wright, Harvey Keitel e Paul Giamatti.

Ancora una volta l’eclettico cineasta (anche documentarista e sceneggiatore televisivo) si è dimostrato uno dei più intelligenti sperimentatori contemporanei della tecnica d’animazione, pur operando anni luce dai mezzi dei grandi blockbuster americani. Se in Valzer con Bashir la stilizzazione del disegno trasfigurava con efficacia l’orrore della guerra in Libano, qui animazione e live action si mescolano e contaminano in un curiosissimo ibrido.

Leggi tutto

PARKLAND di Peter Landesman (2013)

locandina-parklandCi sono momenti storici condannati a restare indelebili nella coscienza di una nazione: l’assassinio di John Fitzgerald Kennedy, 11 settembre a parte, è probabilmente l’evento che ha influenzato maggiormente la storia degli Stati Uniti. A cinquant’anni esatti di distanza dal quel 22 novembre 1963, arriva in concorso a Venezia 70 Parkland, firmato dall’esordiente Peter Landesman.

Leggi tutto

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial