RED LIGHTS di Rodrigo Cortés (2012)

C’era una volta Robert De Niro, il figlio di Little Italy che sfondò a Hollywood e vinse numerosi premi grazie a pellicole del calibro di Mean Streets (1973), Il Padrino: parte II (1974), Taxi Driver (1976), Il cacciatore (1978), Toro scatenato (1980) e Risvegli (1990). Oggi purtroppo il quasi settantenne attore italoamericano ha smarrito la via, affidandosi a (poco) sapienti registi e produttori decisi a sfruttare il suo altisonante nome per sbancare i botteghini. Dopo la stucchevole apparizione nel cine-panettone a stelle e strisce Capodanno a New York (2010), il vecchio Bob interpreta oggi un sensitivo non vedente in Red Lights di Rodrigo Cortés. Il cast può vantare inoltre Sigourney Weaver (Alien), Cillian Murphy (Il cavaliere oscuro) e Elizabeth Olsen (sorella minore delle più conosciute Ashley e Mary-Kate).

Leggi tutto