DARK SKIES di Scott Stewart (2013)

dark-skies-poster-locandina1Anche questa volta il fronte horror non ci regala sorprese, ma piuttosto una variazione su tema.

Il classico nucleo famigliare americano con villetta e bei bambini, che è tanto tornato di moda nelle ultime stagioni –dagli innumerevoli Paranormal Activity a Insidious, che comincia anch’esso ad assumere la forma di un vero e proprio seriale – viene tormentato e insidiato anche in Dark Skies. Ma questa volta non sono demoni, spiriti inquieti o entità soprannaturali a prendere di mira la bella famigliola. Anche se i dispetti notturni restano quelli di repertorio: luci intermittenti, strani rumori, il cane che si inquieta, i bambini che accennano a strane presenze e si aggirano sonnambuli per la casa. La causa delle pene della famiglia Barrett però viene da un altro pianeta: sono i Grigi, umanoidi spaziali spilungoni, che stalkerano i poverini, accanendosi con particolare sadismo sul figlio minore, Sammy.

Leggi tutto