IL RE LEONE di Jon Favreau – La recensione

Il re leone (2019): recensione del film Disney - Cinematographe.it

Quando il piccolo leoncino Simba, figlio del Re Mufasa e della Regina Sarabi, viene presentato alla savana, è occasione di festa per tutto il regno. O quasi, perché Scar, fratello del Re consumato dall’invidia e dal desiderio d’essere sovrano, trama assieme alle Iene per poter prendere lui il potere.

Leggi tutto

OCEANIA di John Musker e Ron Clements (2016)

 

Dopo la parentesi ben riuscita (e quasi profetica) con gli animali antropomorfi di Zootropolis, la Disney torna in sala con la sua nuova principessa, a tre anni di distanza da Frozen. Arrivato in Italia con un titolo modificato (Moana in originale, Vaiana in diversi paesi europei) Oceania ha come obiettivo quello di superare gli incassi e il successo ottenuto da Anna ed Elsa nei ghiacci, ce la farà?

Leggi tutto

ALLA RICERCA DI DORY di Andrew Stanton e Angus MacLane (2016)

 

Zitto e nuota e nuota e nuota e noi, che si fa? Nuotiam nuotiam nuotiam. Dory, e chi se no? Uno dei personaggi più iconici e significativi di un gran film come Alla ricerca di Nemo non poteva non ingolosire la Disney-Pixar, dando quindi il la ad un progetto di sequel che inizialmente poteva lasciare qualche perplessità, insieme a tanta curiosità, ma che, già dopo le prime sequenze, riesce a fugare ogni dubbio.

È passato un anno dalla scomparsa di Nemo quando Dory, improvvisamente, si ricorda dei suoi genitori: quando era piccola li ha perduti e probabilmente la stanno ancora cercando. Parte allora per un viaggio, che tra nuovi amici e vuoti di memoria si preannuncia ricco di avventura.

Leggi tutto

IL DRAGO INVISIBILE di David Lowery (2016)

 

Dopo la rivisitazione live action dei Classici d’animazione, la Disney riporta nelle sale il remake di uno dei suoi titoli più celebri, realizzato in tecnica mista: Elliott il drago invisibile. A distanza di 39 anni, grazie all’apporto visivo offerto dalla Weta (una garanzia), la Disney confeziona un prodotto godibile, pur senza osare eccessivamente.

La trama è infatti molto lineare: Mr. Meacham (Robert Redford) racconta ormai da anni la storia di un drago che vive nella foresta. Sua figlia Grace (Bryce Dallas Howard), guardia forestale, durante una spedizione, incontra il piccolo Pete (Oakes Fegley), che sostiene di vivere ormai da anni con un drago di nome Elliott. Grace, allora, decide di saperne di più e di indagare alla ricerca della verità.

Leggi tutto

ALICE ATTRAVERSO LO SPECCHIO di James Bobin (2016)

Sono passati 5 anni da quando Tim Burton portava nelle sale il suo Alice in Wonderland, rivisitazione di un’opera visionaria che, tuttavia, il regista di Burbank realizzò con il freno a mano tirato, pur lasciando tracce evidenti della sua autorialità e del suo inconfondibile tocco visivo. In un periodo zeppo di riadattamenti live action, la ghiotta occasione di un sequel è difficile da lasciarsi scappare, anche se il fallimento sembrava segnato, e le conferme arrivano già dopo poche sequenze.

Tanti cambiamenti: Burton è produttore, James Bobin è regista e ora Alice (Mia Wasikowska) è ormai cresciuta, diventata capitano di marina, profonda conoscitrice degli oceani e rispettata su ogni nave. Tuttavia, al ritorno dopo un lungo viaggio, scopre che la situazione a casa è precipitata dal giorno della sua partenza e la giovane Alice si troverà di fronte ad un bivio: vendere la nave di suo padre o perdere la casa dove è cresciuta e dove vive sua mamma? Non bastasse questo, Wonderland è in pericolo, il Cappellaio Matto (Johnny Depp) è nei guai e l’unica a poter risolvere la situazione è proprio lei.

Leggi tutto

IL LIBRO DELLA GIUNGLA di Jon Favreau (2016)

 

Mettere mano ai Classici Disney e riproporne una trasposizione live action è un’operazione tanto delicata quanto, spesso, fonte di atroci fallimenti (almeno sul piano della qualità, perché il box office dice altro), se si pensa alle ultime opere prodotte. Con Il libro della giungla le aspettative erano diverse, non dava l’idea di essere un disastro annunciato. E infatti non lo è affatto, anzi.

Leggi tutto

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial