ON THE ROAD di Walter Salles (2012)

Jack Kerouac una volta disse: «La Beat Generation è un gruppo di bambini all’angolo della strada che parlano della fine del mondo»; “bambini” amanti dei vizi della vita, ma talmente intelligenti e creativi da stravolgere la cultura americana del dopo guerra. Tra questi spicca proprio Kerouac, autore del romanzo simbolo del movimento Sulla strada, scritto nel 1951 e pubblicato solo nel 1957. Libro di fama planetaria (ha venduto tre milioni di copie) privo di trasposizione cinematografica, almeno fino a oggi. A quarantacinque anni dalla sua prima pubblicazione, il regista brasiliano Walter Salles porta il capolavoro Beat On the Road al cinema. Il cast è composto da una folta batteria di giovani promesse di Hollywood tra cui Garrett Hedlund, Sam Riley e Kristen Stewart. Completano gli esperti Kirsten Dunst e Viggo Mortensen.

Dopo la morte del padre, Sal Paradise (Riley) aspirante scrittore newyorkese, incontra Dean Moriarty (Hedlund), giovane ex pregiudicato dal fascino maledetto, sposato con la disinibita Marylou (Stewart). Tra Sal e Dean l’intesa è immediata. Decisi a non farsi rinchiudere in una vita vissuta secondo le regole, i due amici rompono tutti i legami e si mettono in viaggio. Leggi tutto