TAXI DRIVER di Martin Scorsese (1976)

220px-Taxi Driver posterLunedì 08/10/12, ore 21.00, Iris

 

Uno dei capolavori di Martin Scorsese, straordinario saggio di cinema su violenza e sopraffazione. Il Taxi Driver del titolo è Travis Bickle, reduce del Vietnam incapace di reinserirsi in un contesto sociale che non lo considera né tantomeno può accettarlo, fino a quando la sua violenza esploderà funzionalmente ai bisogni mediatici. Attorno al protagonista ruota un’umanità dolente e miseranda, analizzata da Scorsese con occhio disincantato e beffardo.

Robert De Niro, superlativo, resta scolpito nella memoria grazie alla sua alienante interpretazione, diventando icona.

Da non perdere.