THE SOCIAL NETWORK di David Fincher (2010)

locandina-the-social-networkGiovedì 14/11/13, ore 23.15, CIELO

 

Tra i casi cinematografici degli ultimi anni, The Social Network racconta la storia del fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg (Jesse Eisenberg), dalla creazione della piattaforma web all’enorme e inaspettato successo fino ai contenziosi legali per la paternità del sito: Zuckerberg, citato per danni stimati intorno ai 600 milioni di dollari, dovette accordarsi con le controparti e risarcirle lautamente.

David Fincher, regista valido quando non sopraffino (Seven, Zodiac), sa bene come trattare la materia e realizza uno spaccato della contemporaneità a dir poco inquietante: in un mondo dominato dalla tecnologia, i sentimenti umani trovano spazio solo nell’accezione negativa di sopraffazione economica, incarnata in un personaggio, l’enfant prodige Zuckerberg, tutt’altro che gradevole, cinico, a tratti spietato e, soprattutto, solo. Sceneggiatura di Aaron Sorkin, che ha adattato per il grande schermo il libro di Ben Mezrich Miliardari per caso – L’invenzione di Facebook: una storia di soldi, sesso, genio e tradimento. Candidato a otto statuette, ne ha vinte tre (sceneggiatura non originale, montaggio, colonna sonora).

Da non perdere.