UNA POLTRONA PER DUE di John Landis (1983)

locandina-Una-poltrona-per-dueMartedì 24/12/13, ore 21.10, ITALIA 1

 

Louis Winthorpe (Dan Aykroyd), giovane agente di cambio dalla vita perfetta, cade improvvisamente in disgrazia: arrestato per spaccio di droga, finisce in mezzo a una strada, perdendo tutto ciò che aveva (casa, lavoro, fidanzata) e venendo rimpiazzato da Billy Ray Valentine (Eddie Murphy), barbone di colore che scopre di possedere un talento innato per la finanza.

Il tutto è frutto di una scommessa tra i fratelli Mortimer e Randolph Duke (Don Ameche e Ralph Bellamy), proprietari della società per cui Louis lavorava, in disaccordo sul concetto di predisposizione alla delinquenza: conseguenze imprevedibili dietro l’angolo. Diretto da John Landis, Una poltrona per due (ormai un appuntamento natalizio inderogabile) è una scoppiettante commedia dal ritmo indiavolato, con una sceneggiatura a orologeria e tempi comici perfetti. Alcuni momenti indimenticabili (il bagno di Billy Ray nella sua nuova, lussuosa dimora; i siparietti tra i due fratelli capitalisti; i giochi di seduzione tra un vero ed un finto gorilla) e attori straordinariamente in parte: menzioni d’onore per Jamie Lee Curtis, mai più così sexy e brava (se non in Un pesce di nome Wanda), e per Denholm Elliott nella parte del maggiordomo Coleman.

Per un Natale in allegria.

Da non perdere.