VERA CRUZ di Robert Aldrich (1954)

locandina-vera-cruzLunedì 12/11/12, ore 21.15, RAI MOVIE

 

Messico, 1866: le forze rivoluzionarie dell’ex presidente messicano Benito Juárez combattono contro Massimiliano d’Asburgo; due sbandati americani, sfuggiti ai rivoltosi cui farebbero comodo le loro capacità e nei guai con la giustizia, accettano l’incarico di scortare la carrozza della contessa Duvarre fino al porto di Vera Cruz, senza sapere che vi è nascosto un carico d’oro.




{jcomments on}

Splendido western diretto dal sapiente Robert Aldrich (Quella sporca dozzina), Vera Cruz ha uno stile rigoroso nel definire il contrasto tra i due protagonisti (Gary Cooper e Burt Lancaster, in stato di grazia), entrambi disperati ma destinati a schierarsi uno contro l’altro in nome di una giustizia la cui comprensione definirà l’eroe del caso. Epiche le scene di battaglia.

Consigliato, soprattutto agli appassionati del genere.